20 Giugno 2024

Basket Under 17 Femminile – Bergamo supera Udine e trova ai quarti Cuneo

1 min read

Ororosa Basket Bergamo – Crich Udine 53-41 (14-12, 11-5, 11-11, 17-13)

Ororosa Basket Bergamo: Fossati 15, Lussignoli 7, Monti 6, Crippa 4, Poma 6, Bresciani, Mazza 5, Ferrari, Lombardi 2, Guerini 2, Merli 4, Tall 2. All. Stazzonelli.

Crich Udine: Ceppellotti 8, Ceschia, Casella 11, Agostini 17, Nazzi 5, Racchi, Bettuzzi, Azzani, Drca, Muneretto, Comuzzi, Fadone. All. Vidotti.

Arbitri: Antimiani, Marcelli.

 

È Bergamo la prima formazione ad uscire vincitrice dai barrage per l’accesso ai quarti (dove le orobiche troveranno Cuneo). Le lombarde si impongono di dodici (53-41) su di un’Udine che, pur con poche rotazioni, ma forte di un’Agostini top scorer (saranno diciassette i suoi punti al termine) riesce a rimanere in scia con le proprie avversarie sul 14-12. Poi, in avvio di secondo quarto, un parzialone di 9-0 delle lombarde segna un primo distacco per le lombarde che devono fare i conti anche con l’infortunio di Poma (botta al setto nasale). Con otto punti di vantaggio all’intervallo lungo, nel terzo periodo c’è tanta tensione (un solo punto nella prima metà), poi gli attacchi si sbloccano con il gap che rimane tale. Nell’ultimo periodo, le friulane provano a gettare il cuore oltre l’ostacolo, ma Bergamo arriva a prendere cinque possessi di vantaggio e controlla al meglio la situazione, centrando il terzo referto rosa in quattro gare disputate. Udine, invece, deve salutare il Molise, ma, dalla sua, ha la possibilità di diversi elementi che potranno essere di rilievo in prospettiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso