Angelo Cecchino: “Non capita spesso terminare una gara dopo 10 giorni, una esperienza nuova”.

Condividi

Oggi in campo Sesto Campano – Termoli 1920 per terminare la gara sospesa per infortunio del direttore di gara, il Termoli terminerà la gara in dieci uomini e sotto di un gol. Il mercoledì calcistico vede in campo Città di Isernia – Olympia Agnonese e  Venafro – Real Guglionesi per il ritorno dei quarti di finale, al termine le prime due semifinaliste.  

 

 

 

 

 

Foto: Real Guglionesi e Termoli 1920

Termoli 1920 – Campodipietra e Campomarino – Sesto Campano, non saranno in campo per il ritorno dei quarti di finale della Coppa Italia regionale. Le gare sono slittate di sette giorni e si giocheranno mercoledì 24 novembre, a far slittare i ritorni è la gara di campionato tra il Sesto Campano e il Termoli 1920 che dovranno terminare la gara sospesa per infortunio del direttore di gara al termine del primo tempo. Saranno 45minuti di fuoco tra le due squadre, il Termoli vuole aumentare l’esiguo vantaggio che ha sulla seconda Campodipietra che gli ha dato il primo dispiacere della stagione nella gara di andata dei quarti con un secco 3 a 0.

Sarà un mercoledì importante per il calcio regionale, oltre all’interesse delle due gare di Coppa, dove usciranno le prime due semifinaliste, l’attenzione maggiore sarà riservata ai 45minuti di gioco tra il Sesto Campano e il Termoli1920. “Sarà una gara di difficile interpretazione – afferma Angelo Cecchino -, è la prima volta che mi capita di riprendere un match a distanza di dieci giorni, le circostanze sono cambiate, quel giorno avevamo interpretato bene la gara e stavamo giocando bene. Ci capita che quando giochiamo con squadre di prima fascia ci esprimiamo al meglio, come è accaduto domenica contro l’Isernia – continua il tecnico del Sesto Campano -, ci dispiace come è terminata, perché meritavamo molto di più, il gol dell’Isernia viziato dal braccio di Pettrone, è un periodo che ci va tutto storto, speriamo che con il Termoli portiamo a casa i tre punti, saranno comunque 45minuti di gioco molto intenso, e noi ci siamo preparati all’assalto del Termoli, loro non hanno nulla da perdere, con un gol di svantaggio e in dieci uomini cercheranno di mettere in campo tutte le loro chance, noi dobbiamo essere bravi e capaci di sfruttare qualche spazio che dovranno concederci – conclude Cecchino -, come ho detto prima, è una esperienza tutta nuova per me, è la prima volta che mi capita e spero che ci vada tutto bene”.  

 

COPPA ITALIA DILETTANTI – FASE REGIONALE

 GARE DI ANDATA QUARTI DI FINALE

                                                                              and.           Rit.   Qualificato

REAL GUGLIONESI – US VENAFRO             1 – 1      ore 14.30

AGNONESE – CITTA’ DI ISERNIA                 1 – 2       ore 14.30

CAMPODIPIETRA – TERMOLI 1920              3 – 0      ore 14.30      24 novembre

SESTO CAMPANO – CAMPOMARINO           2 – 1       ore 14.30      24 novembre

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.