22 Giugno 2024

59° TORNEO DELLE REGIONI CALCIO A 5: NELLA 2° GIORNATA LA JUNIORES MOLISE VINCE E FA SOGNARE.

4 min read

Nella seconda giornata arriva la vittoria della Juniores Molise che supera il Trento. 

CPA Trento 2 –  Molise: 3

 CPA TRENTO: Varignani (Creazzi), Bommassar (K), Carli, Chemotti, Gottardini, Jonuzovski, Levri, Michelini, Nave, Vivian D., Vivian M.  – All.: Loss

MOLISE: Pettorossi, Galuppo, Iacurti, Gentile, Moffa, Olivieri, Eliseo, Di Vincenzo, Pazienza (K), Adovasio, Di Palo, Franco.  – All.:  Sanginario

Arbitri: De Marchi di Schio e Corniglia di Padova – Crono: Calzavara di Padova

Reti:  M Moffa (6’ pt), T Vivian M (1’ st), M Di Vincenzo (16’ st), M Pazienza ( 18’ st), T Levri (19’ st)

MOZZACANE. Seconda giornata di Gare per la selezione Juniores di Mister Sanginario contro il CPA Trento in quel del Palasport di Mozzecane. Non è consentito sbagliare. Nei primissimi minuti risponde bene la selezione molisana davanti ad un CPA Trento che gestisce bene la trama del gioco. Primi minuti con Vivian, che prova lo sprint in area, ma chiude in anticipo di Palo. Risponde il Molise con capitan Pazienza del Torremaggiore ma il palo ha la meglio sulla sua interessante azione. Risponde Vivian del Trento al 4’ minuto, ma la sua imperfetta sfera finisce oltre lo specchio. Il Molise si fa sentire subito e la rete arriva al 7’ con Moffa che, al termine di un’ interessante trama di gioco, centra l’obiettivo con un lancio potente e imparabile per portier Varignani. Di nuovo il Trento con Vivian, ma la bravura dell’estremo Di Palo ha la meglio su di lui. Si fa ancora insidioso all’8’, il Trento di Mister Loss, con Davide Vivian, ma l’ottima difesa molisana chiude in sicurezza le idee offensive di un Trento determinato a pareggiare i conti. Prima decade di gioco: ottimo Molise ben organizzato in campo, sotto la regia tecnica dell’Allenatore del CUS Molise Marco Sanginario. Bollenti le azioni in area di rigore molisana, dialogo interessante tra Bommassar e Davide Vivian, risponde quest’ultimo ma per loro non c’è niente da fare: in prontezza e lucidità c’è il buon portiere Di Palo. Ottimo l’inserimento di capitan Pazienza, che ci prova dal limite con un potente ma impreciso tiro che non centra la casella. Vuole bissare Gentile, ci prova al 18’ con due azioni bellissime, la prima sfortunata con il palo e la seconda respinta dall’estremo difensore trentino. Con il risultato di 1-0, per la Juniores Molise si chiude la prima frazione di gioco. Riparte il match con il CPA Trento che deve recuperare un gol per pareggiare i conti. Si sveglia dal torpore del primo tempo la selezione trentina. Al primissimo minuto, con una sferzata incredibile, il vice capitano Mirco Vivian segna la rete del pareggio, alla destra di portier Di Palo. Ancora Trento con Bommassar al 7’, ma il tiro poco preciso dirige il pallone oltre la scacchiera. Risponde il Molise con il pivot Pazienza, ma il forte tiro supera di poco la traversa. Occasione mancata al 10’ per il Trento, con Davide Vivian su punizione ma Di Palo con una prodezza degna di nota, chiude in sicurezza l’azione bollente. Ancora Vivian in attacco, ancora Di Palo ma ha la meglio il talentuoso portiere del Bojano che, con il petto blocca un’altra azione altamente pericolosa. Ottima dialogo al 14’ tra Pazienza e Iacurti, ma il tiro potente non sortisce l’effetto rete desiderato dalla selezione di Sanginario. Il Molise ci crede con Di Vincenzo al 15’ che fotografa l’attimo, chiude una grande azione di gioco e centra l’obiettivo con la rete del 2-1 sul CPA Trento. Vuole allungare le distanze il Molise al 17’, ma il tiro dalla distanza del laterale Galuppo del Montagno, prende in pieno il palo. L’U19 del Molise vuole vincere e, dalla distanza al 18’ ci pensa il brillante capitano Pazienza che, con un bel lancio, lascia senza respiro il portiere avversario, intersecando la sfera del 3-1 per i suoi, bellissima e imparabile. Il Trento vuole recuperare e conquista la seconda rete con Levri che inserisce una sfera rasoterra alla destra di Di Palo. Il triplice fischio finale chiude  la seconda gara del Molise contro il Trento, intensa e palpitante: il talento e la bravura dei molisani hanno avuto la meglio sulla corazzata trentina.

Il 3 aprile 2023 terzo appuntamento del girone eliminatorio “E” contro la Toscana, al Palazzetto dello Sport di Cologna Veneta (VR). La vittoria è tassativa per sperare in un accesso ai Quarti di Finale del TdR 2023.

DICHIARAZIONE DI MISTER SANGINARIO AL TERMINE DELLA GARA

“Partita giocata bene dal punto di vista tattico, un’ottima fase di possesso palla. Tanto cuore e carattere ci hanno permesso di ottenere questi 3 punti. Ora testa alla gara del 3 aprile 2023 contro la Toscana”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso