PATTINAGGIO – Nel campionato regionale Giordana Paolini, Valeria Pilone e Chiara Sammartino occupano tutto il podio.

Condividi

Un podio tutto rosso-blu! Lo hanno conquistato le atlete della categoria Ragazze al Campionato Regionale di Corsa su strada che si è svolto domenica a Porto d’Ascoli.

Protagoniste sono state Giordana Paolini, Valeria Pilone e Chiara Sammartino che hanno conquistato, rispettivamente, le medaglie d’oro, d’argento e di bronzo sia nella 300 metri sprint che nella 3000 metri a punti. Una bella prova di carattere da parte delle tre giovani campobassane. Nella gara lunga, Giordana Paolini è riuscita addirittura a tenere il passo delle più quotate avversarie abruzzesi. Valeria Pilone ha ben figurato in entrambe le specialità e Chiara Sammartino è andata a medaglia nonostante un problema alla caviglia. Hanno fatto bene anche le altre ragazze in gara: Francesca Del Fiore, Sofia Niro e Chiara Palumbo.

Un primo ed un secondo posto per Sara Storto che, nella categoria Ragazze 12, ha vinto la 200 metri sprint ed è arrivata seconda nella 2000 metri a punti.

Un primo ed un secondo posto anche per Simona Pinto che, nella categoria Allieve, si è aggiudicata l’oro nella lunga 5000 metri a punti e l’argento nel giro sprint.

Buoni risultati anche per le esordienti campobassane. Chiara Fusco si è piazzata al secondo posto nella 50 metri sprint in corsia mancando la medaglia d’oro per 4 centesimi. Terza nella 200 metri sprint, nella 1000 metri in linea era al comando della gara quando è caduta per la scorrettezza di un’avversaria e comunque ha centrato il terzo posto nella classifica combinata. La gara lunga ha regalato un soddisfacente terzo posto a Martina Palumbo che aveva mancato per un soffio il podio anche nelle due gare di velocità chiuse entrambe in quarta posizione. Bene si sono comportate anche le altre esordienti in gara, Sofia Macari e Maya Garofalo.

Nei giovanissimi è stata la giornata di Serena Di Cillo tornata a casa con ben 4 medaglie d’argento conquistate nella 50 metri sprint in corsia, nella 100 metri sprint, nella 600 metri in linea e nella combinata con “formula Tiezzi”.

13 i giovani pattinatori campobassani protagonisti della gara federale indetta dalla FISR Abruzzo ed organizzata dalla ASD Rolling Pattinatori Bosica sul circuito stradale in asfalto fine del Quartiere Agraria.

I molisani hanno saputo farsi valere in tutte le categorie, dai più piccoli giovanissimi ed esordienti, ai più grandi delle categorie ragazzi e allievi.

Atleti e tecnici del Centro Sportivo Pattinaggio Campobasso si preparano ora al prossimo appuntamento: domenica 8 maggio la società campobassana parteciperà alla terza ed ultima gara federale, questa volta a L’Aquila per i campionati regionali di corsa su pista.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.