Direttore responsabile: Alfonso Sticca

SUPERECCELLENZA. Pari tra A&S Montesilvano e Delfino F.P. Pescara, prima vittoria stagionale per la Bacigalupo V.M.

3 min read
Condividi

 

 

 

 

 

 

Con ben sei gare rinviate causa Covid si è disputata un’anomala e stana ottava giornata di andata del Campionato di Eccellenza. Le sei partite rinviate causa emergenza sanitaria sono state: Alba Adriatica – Sambuceto, Capistrello – Casalbordino, Penne – Chieti, Pontevomano – Nerostellati, Torrese – Avezzano e Virtus Cupello – L’Aquila. Poi, come è noto a tutti, dalla mezzanotte di oggi il nuovo Dpcm ha di fatto imposto lo stop forzato a tutto il calcio dilettantistico fino al 24 novembre. Proviamo comunque a fare ugualmente un commento sulle gare disputate.

La partita più importante era in programma al “Galileo Speziale” di Montesilvano dove si incontravano l’Acqua&Sapone e il  Delfino Flacco Porto, in un derby che non ha tradito le attese della vigilia con i verdeoro che partono subito forte e già dopo appena sette giri di lancette passano in vantaggio grazie al solito Petito (sempre a segno nelle ultime tre partite) che è bravo e lesto a finalizzare un’azione ben manovrata, sviluppatasi dall’out sinistro. La gara si mantiene vivace con azioni sull’uno e sull’altro fronte, così prima del riposo gli ospiti pareggiano i conti con un gran gol dalla distanza di Gobbo, bellissimo per prodezza balistica, ma frutto di un disimpegno errato del locali. La seconda frazione di gioco riservava altre emozioni da una parte e dall’altra, ma il risultato non cambiava anche perché il pari, tutto sommato e prima dello stop al campionato, stava bene ed entrambe le compagini. Infatti, il risultato finale permette agli uomini di Bonati di agganciare l’Aquila in vetta alla classifica, a parità di gare disputate, mentre agli uomini di Cianfagna, dopo aver fermato la stessa Aquila e sconfitto Chieti e Lanciano, di allungare a quattro la propria striscia di risultati utili. Con lo stesso identico risultato di parità termina anche l’altro derby del pescarese quello tra Spoltore e Renato Curi Angolana. Padroni di casa in che sbloccano il risultato alla mezz’ora del primo tempo con un bel  diagonale di Moussa Diallo. Nella ripresa la partita si accende con i nerazzurri ospiti che sciupano un calcio di rigore con il bomber Miani che però si rifà a sei minuti con un gran tiro a giro che termina la sua corsa nell’angolo altro alla sinistra dell’estremo difensore ospite e così sale a 10 gol nella classifica dei marcatori confermandosi leader indiscusso della stessa. Alla fine anche qui un pari che muove la classifica delle due compagini con lo Spoltore che ancora una volta deve rinviare l’appuntamento con la prima vittoria stagionale, mente la Renato Curi Angolana sale a quota 10 in classifica. Dopo le due sconfitte consecutive rimediate contro due big come Chieti e L’Aquila, il Nereto torna a vincere, sia pure con il minimo scarto, imponendosi sul terreno amico al Lanciano, che di contro incassa il secondo stop di fila dopo quello di mercoledì scorso contro l’Acqua&Sapone. Una vittoria preziosa, anche se sudata, per i vibratiani che vale il quarto posto in classifica. I rossoneri di Oddi non hanno affatto demeritato ed ora, con la sospensione del torneo, avranno tempo e modo per programmare una riorganizzazione tecnica societaria per risalire la china alla ripresa delle ostilità.

Infine prima vittoria stagionale per la Bacigalupo Vasto Marina che con il cambio di panchina e anche di qualche uomo supera per 3 a 2 il Villa 2015 nonostante l’inferiorità numerica. I vastesi con in panca il nuovo mister Borrelli, si portano in vantaggio al 35’ del pt. con Salerno, nel secondo tempo restano in 10 e subiscono la rimonta e il sorpasso dei francavillesi per poi, sul filo di lana, prima pareggiare all’89’ con un eurogol di Salerno (doppietta per lui) e poi controribaltare il risultato con una punizione magistrale del molisano Marino allo scoccare del secondo minuto di recupero.

Ciang


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P