Direttore responsabile: Alfonso Sticca

SUPERECCELLENZA l’Acqua&Sapone non fa decollare l’Aquila, in alto c’è solo il Delfino F.P., Casalbordino corsaro a Francavilla

3 min read
Condividi

 

Dopo il turno infrasettimanale, si è tornati a giocare di domenica nel massimo campionato regionale di calcio abruzzese, per la V di andata, con i molisani che si sono fatti valere eccezion fatta per i ragazzi che militano nella Bacigalupo Vasto Marina. Va detto che i vastesi, già alla vigilia, non godevano dei favori del pronostico sul campo della capolista Delfino Flacco Porto. Pronostico rispettato con i pescaresi che non si sono lasciati sfuggire l’occasione per centrare la quarta vittoria stagionale, anche se ad un certo punto della ripresa hanno tremato e non poco quando, in vantaggio di tre reti a zero, si sono visti rimontare di due reti dagli ospiti di Marino e compagni per poi, nei minuti finali, siglare anche la quarta rete, quella della sicurezza. La compagine d’Annunziana deve però ringraziare i cugini montesilvanesi dell’Acqua&Sapone che sono riusciti a compiere l’impresa di imporre il pari, sul nulla di fatto, alla corazzata l’Aquila 1927 allo stadio “Gran Sasso Acconcia” del capoluogo regionale. Un capolavoro tattico di mister Cianfagna (nella foto) che riesce a strappare un punto, la dove nessuno, prima d’ora, aveva mai raccolto punti. Non era facile per i verdeoro rialzarsi dopo gli scivoloni di Cupello e Avezzano! Proprio la Virtus Cupello ottiene nella giornata il punteggio più pirotecnico rifilando ben “sette” reti al malcapitato Penne che, in soli quattro giorni, ne ha incassati ben “quattrordici”. Sinceramente non sappiamo cosa stia succedendo ai “vestini” altre ai ben noti infortuni. Di contro la squadra di Carlucci viaggia con il vento in poppa e con questa sonante vittoria raggiunge al terzo posto in classifica il Nereto. I vibratiani ottengono un pareggio in terra marsicana contro l’Avezzano, un’altra pretendente al salto di categoria e mantiene l’inviolabilità della propria porta portandola a 405 minuti. L’unica rete incassata dai teramani risale alla prima di campionato nella gara persa sul proprio campo con l’Acqua&Sapone. Stecca ancora il Chieti che, sul neutro di Spoltore, cede l’intera posta all’Alba Adriatica, una squadra giovane ma che sta dando filo da torcere a tutte le grandi o presunte tali. Continua la striscia positiva del Lanciano che impatta al “Biondi” per 0-0 contro lo Spoltore che, dopo il pari imposto nel turno infrasettimanale al Chieti, si conferma anche sul campo dei frentani. Il quarto pari ad occhiali della giornata, si è registrato sul neutro di Raiano dove i Nerostellati di Pratola Peligna confermano la loro imbattibilità anche contro la ritrovata Torrese. Spettacolare il pareggio per 3 a 3 tra, la Renato Curi Angolana di Città Sant’Angelo il Capistrello che era reduce dal successo nel turno infrasettimanale. Nonostante l’inferiorità numerica sorride anche il Sambuceto di che, alla “Cittadella Dello Sport”, si impone di misura, 2 a 1 il risultato finale, al fanalino di coda Pontevomano, unica squadra ancora a “zero” punti in classifica.

E chiudiamo con un’altra nota lieta per i molisani del pallone in terra d’Abruzzo perché un molisano, il difensore Fusaro (nella foto), grazie alla sua realizzazione dal dischetto sul finale di partita, ha regalato tre punti preziosi al suo Casalbordino espugnando così il “Valle Anzuca” di Francavilla al Mare nella gara contro Villa 2015 in quello che era lo scontro tra le due matricole. I casalesi con questo successo, secondo consecutivo, scalano la classifica portandosi così a ridosso delle primissime. In conclusione c’è da dire che, nonostante le quattro gare terminate senza reti, la giornata è stata comunque prolifica di reti avendone fatto registrare ben 25 nelle restanti sei!

Ciang 

 


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P