8 Febbraio 2023

Sporting Venafro, ancora un’opzione nel roster di mister Rizzo: tra i pali c’è anche Di Paolo

2 min read

Diciottesimo elemento in organico, quinto estremo difensore.

Si allunga il roster a disposizione di mister Gennaro Rizzo per lo Sporting Venafro con il presidente Gianluca Primavera che offre al suo trainer un’ulteriore opzione e maggiore esperienza tra i pali con l’innesto di Gaetano Di Paolo (foto).
Alla sua esperienza 2.0 con la formazione bianconera – era già stato protagonista con il team in quello che era stato l’avvio dell’avventura venafrana – nonostante il suo essere rodato a mille battaglie nelle arene del futsal, l’ultimo innesto in casa venafrana entra in punta di piedi
nel gruppo.
«Cercherò di dare il mio contributo alla causa. Conosco quasi tutti i miei colleghi di ruolo per averci lavorato assieme nelle scorse stagioni e sono felice di ritornare in quest’ambiente. Ho già avuto modo di parlare con il preparatore Giovanni De Fusco, una volta raggiunto l’accordo
con il patron».
L’affollamento tra i pali – una sorta di meccanismo di ‘porte girevoli’ – per Di Paolo potrà solo far bene alla causa collettiva. «Ognuno di noi ha determinate caratteristiche che possono essere funzionali per il gruppo e, da parte mia, cercherò di portare esperienza a questo
organico».
In queste ore, dopo aver parlato con De Fusco, tra l’altro, Di Paolo si sentirà anche con mister Rizzo. Nel frattempo, a far breccia nella sua mente le parole dei colloqui con i vertici e lo staff dirigenziale del club.
«Sicuramente alle spalle c’è un progetto molto ambizioso, così come ho avuto modo di comprendere dalle parole del presidente. Per me, dopo qualche anno di stop dalle
competizioni ufficiali, c’è (ed è evidente) la voglia di rimettermi in gioco, aspetto che mi ha fatto sposare un progetto con un ulteriore stimolo legato alla presenza, in organico, di due assi di questa disciplina come Foglia e Zancanaro».
«Personalmente – prosegue Di Paolo – cercherò di vivere quest’esperienza 2.0 nel migliore dei modi. La società è ambiziosa e punta ad un torneo di vertice. Io, da parte mia, proverò a ripagarli offrendo loro il mio massimo contributo sia a livello di performance che di condizione fisica così da portare a casa l’obiettivo comune. Personalmente, in quella che è questa fase della mia carriera, mi piacerebbe togliermi qualche piccola grande soddisfazione».
Da ultimo, poi, Di Paolo rivolge anche un appello alla piazza venafrana: «Mi auguro che il PalaPedemontana torni a riempirsi come nell’era precedente il Covid-19. Da parte mia, invito la gente a venire a vederci e a lustrarsi gli occhi di fronte alle giocate di campioni come Foglia e Zancanaro, vere e proprie icone del futsal».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.