SERIE D GIRONE F – IL VASTOGIRARDI CERCA LA PRIMA VITTORIA STAGIONALE.

3 min read
Condividi

Nella terza giornata di andata il Vastogirardi, ricordiamo ancora una volta, unica molisana al via quest’anno in serie D, cerca la prima vittoria stagionale ricevendo la visita del Matese già battuto nettamente nel primo turno di Coppa Italia. Il favore del campo amico, ma soprattutto la bella prova offerta domenica scorsa al  “Civitelle” di Agnone contro la Vastese fanno ben sperare per la squadra di Fabio Prosperi. Certo è che, nonostante la bella prestazione di domenica, scorsa un po’ di amaro in bocca è rimasto agli altomolisani per un successo pieno che poteva arrivare per come si erano messe le cose nel corso della gara. Proprio la Vastese, ancora a secco di vittore, come i molisani, ma con altrettanti pareggi conquistati nelle due precedenti gare, farà visita al temibile Castelnuovo al Vomano, la gara però non si giocherà nel fortino di Castelnuovo, ma su neutro del  “Mariani Pavone” di Pineto. Sarà certamente un derby molto appassionante tra due squadre ben allestite e guidate da due ottimi allenatori, il molisano Fulvio D’Addario sulla panca dei vastesi e l’ex Pescara Guido di Fabio per il terzo anno consecutivo sulla panchina dei teramani. Da ricordare che lo scorso turno la squadra della Val Vomano non ha praticamente giocato la partita contro il Fano per l’infortunio capitato al direttore di gara quando erano appena trascorsi una decina di minuti dal fischio d’inizio. Proprio il Fano del molisano Vittorio Esposito (foto) e del tecnico bojanese di adozione Carmelino Gioffrè, cercherà la prima vittoria stagionale ricevendo la visita del Castelfidardo in uno dei tanti derby marchigiani di questo girone. In trasferta sarà il Pineto che sul terreno della neo promossa, proprio dall’Eccellenza molisana, Aurora Alto Casertano,  cercherà di bissare la vittoria ottenuta la settimana scorsa sul campo del Montegiorgio. Trasferta assai difficile per la corazzata Chieti sul campo della matricola Porto d’Ascoli con i marchigiani che guidano la classifica a punteggio pieno a braccetto con il Tolentino. Bisognerà vedere come i teatini hanno assorbito il colpo dello scorso turno, quando sono caduti rovinosamente in casa sotto i colpi del Fiuggi. Intanto in casa neroverde il D.S. Tonino Paciarella, triventino di nascita, ha piazzato un altro colpo che va a rinforzare l’organico dei fuori quita con l’ingaggio, proprio dal Pineto del centrocampista classe 2003  Samuele Cavaliere, formatosi nel settore giovanile del Pescara. Il secondo derby abruzzese della giornata si giocherà a Nereto tra la matricola locale, che poi matricola non è, e il S.N. Notaresco, con questi ultimi che si fanno preferire nel pronostico favorevole sia per esperienza che per qualità dell’organico, a dispetto anche della batosta subita domenica scorsa sul campo amico contro la matricola Trastevere, che continua a stupire avendo raggiunto in testa alla classifica proprio la coppia marchigiana dopo aver, in settimana, recuperato la gara della prima giornata con la Sambenedettese imponendosi con un sonoro, quanto imprevisto 3 a 0. Attenzione però ai neretini che in settimana hanno piazzato un colpo da novanta con l’ingaggio del forte centrocampista Andrea De Falco classe 1986 che vanta 369 presenze nei professionisti tra A, B e C! Infine ci fa piacere segnalare che nella gara tra l’Atletico Terme Fiuggi e la Sambenedettese la società termale, cosa assai strana in tempi non felici a livello economico per le società dilettantistiche, ha disposto l’ingresso libero allo stadio (vedi locandina dell’evento). Complimenti alla dirigenza!

Giovanni Cianfagna


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.