30 Gennaio 2023

SCUOLA MINIBASKET, AL CUS SI SCALDANO I MOTORI PER IL TROFEO ESORDIENTI

2 min read

Si scaldano i motori all’interno della scuola Minibasket Campobasso per la partenza del Campionato Esordienti che avverrà all’inizio del 2023. Al Cus Molise, intanto prosegue il sapiente lavoro di Mario Greco e del suo staff in vista dei primi impegni ufficiali. Quella dell’attività che si svolge nell’impianto di viale Manzoni è un punto importante della filiera cestistica campobassana che ha basi solide e punta sicuramente ad esprimere il meglio da qui ai prossimi anni.

“La prima parte di stagione è stata ampiamente positiva – argomenta soddisfatto il responsabile del settore Mario Greco  – con tanti bambini e bambine che si sono avvicinate al nostro gioco. I progetti scolastici, le manifestazioni e i tornei che abbiamo organizzato ci hanno dato l’opportunità di incontrare tanti bambini che si sono innamorati del minibasket. Inoltre abbiamo consolidato il rapporto di collaborazione che da anni stiamo portando avanti tra i centri minibasket Cestistica e Cus Molise. Tutto ciò ha portato alla nascita della Scuola minibasket Campobasso, una scuola del minibasket che vuole essere ancora più presente sul territorio con progetti e iniziative rivolte ai più piccoli,  proponendosi di essere un contesto di avviamento alla pratica della pallacanestro dove ci si diverte giocando, si impara a scegliere, collaborare con gli altri, risolvere problemi, con l’ambizioso obiettivo di dare grande attenzione alla crescita di tutti i praticanti come atleti ma soprattutto come persone. Con i più grandi (11/12 anni) – prosegue Greco –  svolgeremo a gennaio il trofeo Esordienti nella bellissima struttura del Palaunimol, nella quale siamo presenti anche con tutte le altre categorie (bambini dai 5 ai 10 anni). I nostri corsi inoltre si svolgono anche nella palestra ‘Prospero Musacchio’ nell’accogliente verde del Parco San Giovanni: avere due impianti a disposizione è per noi molto utile perché ci consente di venire incontro alle esigenze delle famiglie, grazie alla possibilità di offrire giorni e orari diversi di attività con riscontri molto positivi in termini di numero di praticanti. Approfitto per ringraziare gli istruttori e a tutte le persone che collaborano al progetto perché senza il loro impegno e attaccamento molte cose non sarebbero possibili. Ringrazio inoltre i genitori che ci affidano i loro figli e che credono nel nostro lavoro ma soprattutto nei valori che ogni giorno cerchiamo di trasmettere in palestra. Per il nuovo anno – chiosa Greco – oltre al già citato trofeo Esordienti, abbiamo tante altre iniziative in programma per tutti i nostri bimbi, i protagonisti principali del nostro impegno”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.