8 Febbraio 2023

Roma, 8 dicembre. Presentazione del libro ”Da Corleone alla rete silente”. Presentazione del libro di Vincenzo Scotti, Romano Benini, Silvia Sticca e Giovanni Tartaglia Polcini.

1 min read

Intervengono nella discussione, Umberto SacconeMiguel GotorMichele Ansaldi Federico Cafiero De Raho.

A trent’anni dalla stagione delle stragi di mafia e a pochi mesi dalla sentenza del processo d’appello sulla trattativa, l’ex ministro dell’interno all’epoca del maxi processo e delle strage di Capaci, Vincenzo Scotti, approfondisce alcune vicende della guerra alla mafia e riflette sulle caratteristiche con cui si presenta il fenomeno mafioso. Nel libro, Scotti dialoga con Romano Benini, docente giornalista, sulle vicende delle stragi di mafia, mentre, con il magistrato Giovanni Tartaglia Polcinia la giurista Silvia Sticca si confronta sulla metamorfosi della mafia e della criminalità che sembra agire oggi in modo silenzioso, secondo autori, cambia modi ma non la sostanza del fenomeno mafioso, che continua ad agire come soggetto eversivo, che tende a riconfigurare le Istituzioni e l’economia, per poterle ricondurre ai propri fini. Per questo motivo Scotti, nel dialogo con Benini, si sofferma sulla guerra frontale alla mafia che si impose durante il periodo stragista e su come questa strategia di contrasto trovasse un’evidente contrapposizione con quella parte della politica che, anche in buona fede, riteneva opportuna convivenza, una sorta di “pax mafiosa”, anche per evitare stragi e violenze alla popolazione civile……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.