Real Prata, il duo Lauro/D’Aniello colpisce ancora.

Condividi

Prata Sannita – L’ ASD REAL PRATA, rende noto alla tifoseria e gli organi di stampa il tesseramento per la stagione sportiva 2021-2022 del talentuoso attaccante Enrico Fetta.

Enrico, attaccante classe 99,  è un attaccante ben strutturato fisicamente, abile nel gioco stretto, nel proteggere la palla e nel dribbling. Cresciuto nella scuola calcio “Calcio Vairano” per poi trasferirsi ancora giovanissimo nelle fila della Salernitana, Casertana, Ercolanese, Monterosi e L’Aquila calcio, esperienze che gli hanno fatto collezionare anche una presenza nella TIM CUP (coppa Italia) e in Lega Pro. Una carriera tutta in ascesa per Enrico, che solo pochi anni fa veniva soprannominato l’ enfant prodige dell’alto Casertano. Carriera purtroppo macchiata e frenata da 2 brutti infortuni al ginocchio sinistro che hanno costretto Enrico a fermarsi per qualche anno e a rinunciare a quella che tutti immaginavano come una carriera ad “alti livelli”.

Dopo le brutte esperienze degli infortuni, nel 2019 Enrico, ha scelto di “ripartire” dal mondo del calcio a 5, accettando la chiamata del Venafro, dove si è subito contraddistinto segnando ben 18 reti, disputando un’ottima stagione condita da giocate pazzesche e assist per i compagni terminando egregiamente il campionato di serie B.

Già cercato dal presidente Lauro nel settembre 2020, dove Enrico si dichiarò ancora non pronto per un rientro nel calcio a 11, quest’anno dopo la settimana di prova alla Boys Vairano , ha voluto dare fiducia al progetto della società del Real Prata, sposando e credendo fortemente nel progetto illustratogli dal bravo Direttore Sportivo Roberto D’Aniello, dirigente sempre pronto a non farsi scappare buone opportunità che il mercato offre. Enrico si presenta come una vera e propria “scommessa” del duo Lauro-D’Aniello, che si sono dichiarati sicuri di poter rilanciare il ragazzo nel calcio che conta: “Enrico è un ragazzo dalle doti tecniche fuori dal normale, già nei primi allenamenti ci ha fatto divertire e vedere belle cose, sono convinto che Prata sia la piazza ideale per rilanciarlo, dove insieme ci toglieremo tante soddisfazioni e tutti capiranno che l’enfant prodige è tornato! (Roberto D’Aniello).

 

Fonte: Angela Lanni, ufficio stampa ASD REAL PRATA.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.