Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Prima Categoria, mercato di lusso per il Roccaravindola

2 min read
Condividi

 

Tesserati gli ex Isernia Fc: Giordano, Laurelli e Melaragno e anche Pirolli proveniente dalla Capriatese

A sinistra nella foto: Perna e Giordano

 

 

 

ROCCARAVINDOLA. Ambizioni da protagonista per la Polisportiva Roccaravindola che si appresta ad affrontare il prossimo campionato di Prima categoria. La società blucerchiata si è scatenata sul mercato e ha calato un poker d’assi assicurandosi le prestazioni sportive di quattro giocatori che rappresentano un vero e proprio lusso per la categoria. Sono stati infatti tesserati gli ex Isernia Fc che lo scorso anno militavano in Eccellenza e che vantano trascorsi anche in altre squadre della massima serie regionale. Alla corte di mister Aniello Capiluongo arriva l’attaccante Ferdinando Giordano, classe ’92, che in passato ha già indossato la casacca blucerchiata. Il giocatore ha militato non solo con il Macchia e con l’Isernia, squadre con le quali ha vinto i campionati di Eccellenza, ma anche con il Roccasicura. Si è legato alla società blucerchiata anche il difensore centrale Antonio Laurelli, che oltre ad avere indossato la casacca biancoceleste per tre stagioni vincendo campionato e Coppa Italia nel 2015, ha militato anche con il Venafro e con il Bojano. A difendere i pali arriva il portiere Domenico Melaragno che reduce dall’esperienza con l’Isernia FC, ha vinto i campionati di Prima Categoria e Promozione con l’Aurora Capriatese. Infine, ha firmato anche il difensore Marco Pirolli, classe ’95, proveniente dalla Capriatese, ma che ha militato anche con il Macchia vincendo i campionati di Eccellenza e Promozione. Quattro pedine importanti che vanno a completare la valida rosa dello scorso anno.

Tra l’altro nella serata di sabato scorso, a Castelpetroso, la squadra ha festeggiato la vittoria del campionato di Seconda categoria con una cena di gran classe alla quale ha preso parte anche il presidente della Figc Piero Di Cristinzi. Nell’occasione, proprio in stile grande club, è stata presentata anche la maglia ufficiale per la prossima stagione. La dirigenza sta quindi gettando le basi per un progetto ambizioso che vedrà il Roccaravindola giocare un ruolo da protagonista nel prossimo campionato. Una nobile decaduta che tenta di rialzarsi. Del resto, ce l’hanno fatta Capriatese e Castel Di Sangro a risalire la china conquistando palcoscenici più importanti, ce la farà anche il Roccaravindola perché i presupposti per fare bene ci sono tutti.                                                       Giu.Cri.

 


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P