Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Panchina lunga nella prossima stagione sportiva: sono ammesse nove riserve

1 min read
Condividi

Il Consiglio Federale ha accolto l’istanza della Lega Nazionale Dilettanti consentendo in via sperimentale per la stagione 2020/2021, limitatamente alle competizioni ufficiali organizzate dalla LND (fatta eccezione per le gare delle categorie Allievi e Giovanissimi organizzate in ambito nazionale e periferico), la possibilità per le società di indicare un massimo di nove giocatori di riserva nella distinta di gara, rispetto ai sette previsti dalle disposizioni, tra i quali scegliere gli eventuali sostituti. Anche per le competizioni organizzate dal Dipartimento Interregionale viene confermato che nell’elenco dei calciatori di riserva si potranno indicare un massimo di 9 calciatori, tra i quali saranno scelti gli eventuali sostituti indipendentemente dal ruolo ricoperto. Fatta salva la particolare disciplina del Calcio a Cinque, per le competizioni ufficiali organizzate nell’ambito della Lega Nazionale Dilettanti, in deroga alle Decisioni Ufficiali della F.I.G.C. relative alla Regola 3, del Regolamento del Giuoco del Calcio, sarà quindi consentito anche per la Stagione Sportiva 2020/2021 indicare nell’elenco dei calciatori/calciatrici di riserva un massimo di 9 calciatori/calciatrici. L’applicazione della deroga, in quanto facoltativa, sarà rimessa alle autonome determinazioni dei Comitati e del Dipartimento Calcio Femminile, in relazione alle specifiche condizioni organizzative delle proprie attività ufficiali.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P