Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Nell’Eccellenza non ci sono più ‘caselle’ vuote, l’ultima panchina è stata occupata da Longo nel Campobasso 1919. Peppe Capaccione il più ‘anziano’

2 min read
Condividi

 

Nove sono i tecnici confermati, tre i rientri: Peppe Capaccione nel Venafro, Michele D’Ambrosio nel Real Guglionesi e Fabio Di Rienzo nel Città Di Isernia. Faccia nuova nel Calcio Termoli 1920 (Gianluca Scanzano e nel Campobasso 1919 (Franco Longo).   

Nel campionato di Eccellenza non ci sono più ‘caselle’ vuote. Tutte le squadre hanno perfezionato i tesseramenti dei relativi allenatori, l’ultimo a mettere nero su bianco è stato Franco Longo, ex Gambatesa e Termoli, con il Campobasso 1919. Molte le conferme, a cominciare da Mario Cordone che timbra il cartellino per la seconda stagione consecutiva con il Campodipietra. Non c’erano dubbi per il presidente Silvestri nel confermare Angelo Cecchino alla guida del Sesto Campnano, l’allenatore, prima calciatore è diventato un punto insostituibile nel team sestese. Conferma anche per Carmine Gioffrè alla guida nello scorso anno con il Bojano, anche se la società ai piedi del Matese ha passato il testimone a al nuovo presidente Mario Russo. Anche Silvio Cinquino è stato confermato sulla panchina del Gambatesa, come lo stesso Rocco Melchiorre che ha fatto il salto di categoria con l’Aurora Ururi. Indiscusso il nome di Manuele Di Chiro sulla panchina del Baranello, come quello di Domenico Cristiano nel Castel Di Sangro, altra matricola del girone, attesa nel triangolare del 29 con l’Aquila e Napoli. Il Volturnia, ripescato in Eccellenza per la non iscrizione dell’Isernia, ha affidato la squadra nelle mani del confermato Domenico Farrocco. Ritorno gradito sulla panchina del Venafro di Giuseppe Capaccione, invece per la prima volta Franco Longo si siede sulla panchina del Campobasso 1919. Ritorno in ‘patria’ anche per Michele D’Ambrosio sulla panca del Real Guglionesi, come rientro in pompa magna di Fabio Rienzo alla guida dell’Isernia, che gli viene chiesto di fare subito il salto di categoria, ma c’è l’ostacolo dell’Aurora Alto Casertano di mister Danilo De Rosa. Nome nuovo nel Termoli 1920, a sedere sulla panchina ci sarà Gianluca Scanzano, che conosce il campionato molisano per aver militato come calciatore con il Montenero.

ECCELLENZA , GLI ALLENATORI

ACLI CB E CAMPODIPIETRA – All.: Mario Cordone

ALA FIDELIS – All.: Antonio Cerrone

AURORA URURI 1924  – All.:  Rocco Melchiorre

AURORA ALTO CASERTANO – All.: Danilo De Rosa

BARANELLO – All.: Emanule Di Chiro

US BOJANO – All.: Carmine Gioffrè

CALCIO TERMOLI 1920 – All.: Gianluca Scanzano

CASTEL DI SANGRO CEP 1953 – All.: Domenico Cristiano

ISERNIA FRATERNA ROCCAS. – All.: Fabio Rienzo

PIETRAMONTECORVINO  – All.: Carlo De Masi

POLISPORTIVA GAMBATESA – All.: Silvio Cinquino

REAL GUGLIONESI –  All.: Michele D’Ambrosio

SESTO CAMPANO CALCIO – All.: Angelo Cecchino

U.S. CAMPOBASSO 1919 – All.: Franco Longo

U.S. VENAFRO – All.: Giuseppe Capaccione

VOLTURNIA CALCIO  – All.: Domenico Farrocco

 


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P