Miter Esposito del Termoli: “Il Campodipietra è una buona squadra, sarà una gara coinvolgente per entrambi”.

Condividi

I due tecnici, Esposito e Cordone (foto), prediligono il bel gioco, e non possono tradire le aspettative della vigilia, si attende un buon pubblico.

Non ci saranno più opportunità di rimonta fino alla fine del campionato. Per il Campodipietra si tratta di dentro o fuori. Possiamo definirla la partita verità contro il Termoli che si giocherà sabato prossimo alle ore 15. 00 al “L. Montini”. La capolista arriva con cinque punti di vantaggio e con una gara da recuperare, e forte di uno score di tutto rispetto. Sui due piatti della bilancia ci sono tre scontri, due in Coppa, dove la squadra di Mario Cordone ha avuto la meglio aggiudicandosi entrambi i match, sull’altro piatto c’è la gara di andata di campionato dove la compagine di Esposito si è affermata con un penalty sul finire della partita. In sostanza, all’interno della gara ci sono tanti ingredienti, gli stop e go, e la verifica di chi ne è uscito meglio da tale situazione. Il Campodipetra al ritorno in campo, dopo la doppia defaillance in Coppa contro il Campomarino e in Campionato con il Real Guglionesi, ha avuto una reazione di rabbia contro il Venafro, cercando di gettarsi alle spalle il periodo no. La capolista Termoli ha dovuto faticare più del dovuto contro una Aurora Ururi costretta a cedere l’intera posta in palio solo in zona ‘Cesarini’. Dopo la gara di Ururi c’è da verificare se il Termoli del girone di andata è lo stesso, e il match contro il Campodipietra con un Della Ventura in più, può essere un test attendibile, una sorte di esame di maturità. “ Siamo una squadra che scende in campo con la mentalità vincente – dichiara mister Esposito del Termoli – , la gara di Ururi è stata più difficile del previsto, purtroppo abbiamo dovuto fare i conti con un terreno di gioco non in perfette condizioni per una squadra che predilige il gioco, abbiamo commesso anche qualche errore che alla ripresa degli allenamenti siamo andati ad analizzare”. Poi il tecnico giallorosso analizza anche la gara non disputata contro il Real Guglionesi. “Ci eravamo preparati bene per la gara contro il Real Guglionesi – continua mister Esposito -, purtroppo il Covid ci è messo di mezzo di nuovo e ha rovinato una gara avrebbe avuto una bella cornice di pubblico, cosa che non si potrà ripetere nell’infrasettimanale, ed è un peccato”.

Tre gare con il Campodipietra, due vittorie per loro e una per voi, che gara si aspetta?

“Come ho detto in precedenza, noi scendiamo in campo sempre con la mentalità che ci contraddistingue, ciò è quella vincente, poi sarà sempre il campo a decidere, loro sono una buonissima squadra, da anni giocano insieme, hanno rafforzato l’organico con elementi di esperienza, credo che ne verrà fuori una gran bella partita, ma il Termoli non tradirà mai la mentalità vincente”.        

LA CLASSIFICA: *Termoli 1920 45, Olympia Agnonese 42, Campodipietra 40, Isernia 38, Venafro 32, Sesto Campano 30, *Real Guglionesi 27, Aurora Ururi 25,  Bojano 25, Pietramontecorvino 18, Gambatesa 16, Campobasso 1919 – 15, Cliternina 14, Volturnia C. 13, Castel Di Sangro 9, Altilia Samnium 3.

*Una gara in meno

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.