Mario Cordone: “Contro il Campomarino saremo padroni del nostro destino”

Condividi

“Prediligo sempre il gioco al risultato, perché attraverso il gioco arriva anche il risultato”.

Smaltita la delusione della gara di andata il Campodipietra si prepara ad affrontare il match di ritorno contro il Campomarino con un gol di svantaggio. Una partita che può valere una stagione, anche se la squadra di Mario Cordone sta lottando su due fronti, perché anche in campionato sta dimostrando il suo valore, che in questi giorni si è arricchito di altri tre giovani di sicuro avvenire, come Colabella, Sciarretta e Cristofaro. La dirigenza alla pari del suo allenatore, predilige veder crescere i giovani di talento, ma nella gara contro il Campomarino il tecnico dovrà scegliere tra l’esperienza o l’entusiasmo giovanile. “Il risultato e tutto quello che può scaturire durante la gara dipende solo da noi – afferma il tecnico del Campodipietra Mario Cordone -, saremo padroni del nostro destino, il Campomarino è una squadra collaudata, con una dirigenza alle spalle di prim’ordine, come il suo allenatore, avremo di fronte una squadra piena di entusiasmo, e l’esaltazione del risultato ottenuto non è facile da smontare, quindi dobbiamo essere bravi a saper interpretare la gara se vogliamo ribaltare il risultato dell’andata”.

Il Campodipietra ha vissuto già l’esperienza della finalissima che purtroppo è andata male, c’è voglia di riscatto?

“Il gruppo nel periodo di stop si è allenato e non si è risparmiato, abbiamo voglia di tornare in campo e dare continuità a quello che abbiamo fatto finora, correggere il risultato dell’andata contro il Campomarino che è stato un errore grossolano, più per il risultato che per il gioco espresso, abbiamo l’occasione per dimostrarlo e non dobbiamo sprecarlo, come ho detto in precedenza, dipende tutto da noi, non dobbiamo farci prendere dalla frenesia di ribaltare subito il risultato, oltre a far girare le gambe dobbiamo giocare con la testa, ho fiducia in questo gruppo e spero che possiamo ripagare il sacrificio che fanno i dirigenti e l’affetto che i tifosi ci hanno dimostrato finora nonostante il periodo di pandemia che li ha tenuti lontani”.

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.