13 Giugno 2024

Saverio Di Legge, dirigente storico del Portocannone 90, a 84 anni lascia la vita terrena.

1 min read

Ci lascia un dirigente calcistico storico e un amico trentennale. Saverio Di Legge all’età di 84 anni abbandona la vita terrena circondato dall’affetto dei suoi cari. Nella sua Portocannone lascia una eredità culturale e sportiva difficile da colmare. Nel Molise calcistico lascia il suo contributo per la nascita dell’autonomia. E’ stato un vero dirigente sportivo, uno di quelli che nello sport ci credeva, parlare del Portocannone 90 e come parlare di Saverio che ha retto la presidenza della Società per un ventennio e nel centro basso molisano sono tutti consapevoli che difficilmente nascerà un altro personaggio alla sua altezza. Perché l’amico Saverio oltre ad essere sempre in prima linea nelle manifestazioni sportive, aveva il pallino di andare a ritroso nel tempo alla ricerca delle sue radici. Ci siamo sentiti in piena pandemia, e lui scherzando mi disse: “Sto organizzando con l’amico Crescenzo Gasbarro ( altro dirigente storico di San Martino) una riunione come quella che abbiamo fatto nel municipio di Montecilfone nel lontano 1989, se senti qualche amico di quei tempi non dimeticarti i saluti da parte mia”.

In questo momento così doloroso, va il mio caloroso abbraccio a tutta la famiglia, in particolare al figlio Pierluigi e al nipote Pietro.

PORTOCANNONE 90

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso