LND- Elezioni. Tavecchio vince il ricorso al Tribunale Federale e si candida alla presidenza del Crl

1 min read
Condividi

Anche il Comitato Lombardia della LND avrà il suo presidente, l’assemblea elettiva si svolgerà il 9 gennaio 2021.

L’ex presidente della Figc e Lnd fa sul serio, dopo aver presentato il ricorso martedì al tribunale nazionale federale (ex art. 30 del codice di giustizia sportiva Coni) vede accettato le sue rimostranze sulle intenzioni del reggente Antonello Cattelan che aveva dichiarato che non c’erano i tempi necessari per convocare l’assemblea elettiva. Tavecchio tramite i suoi legali aveva chiesto che venissero rispettate tutte le procedure elettorali deliberate dal consiglio direttivo (poi decaduto a seguito delle dimissioni di sette consiglieri) che aveva portato la LND alla nomina del reggente Antonello Cattelan, che aveva assicurato solo la nomina dei delegati assembleari.

Nella sentenza del presidente del tribunale federale si legge che “la convocazione dell’assemblea ordinaria elettiva del Comitato regionale Lombardia per le elezioni del presidente e di tutte le cariche previste era stata stabilita per il giorno 9 gennaio 2021 e tale data non può essere modificata dal reggente, il quale per altro dovrà provvedere a tutto quanto necessario perché la suddetta data non debba essere vanificata”.

Il Comitato della LND Lombardia nell’assemblea elettiva del 9 gennaio avrà il suo nuovo presidente, con la sfida elettorale tra Carlo Tavecchio e Alberto Pasquali ex delegato provinciale di Brescia.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.