Lallopizzi del Termoli 2016 e Bentivoglio del Ripalimosani con il pensiero alla finale playoff.

Condividi

I due tecnici sono fiduciosi di mettere la ciliegina sulla torta dopo una stagione esaltante.

Con un campionato tra alti e bassi e con una impennata finale il Termoli 2016 e il Ripaplimosani si aggiudicano la partecipazione agli spareggi post seasen che ripone un altro posto nel campionato di Eccellenza. La competizione riserva l’ambito traguardo e andare a fare compagnia al Campomarino e alla Turris, oltre al Termoli 2016, ci sono Ripalimosani, Trivento e Calcio Virtus Gioese. Il Termoli 2016 riceve il Ripalimosani e il Trivento va a far visita alla Virtus Gioiese. Le due gare sono in programma sabato alle ore 15.00.

Della gara che si gioca al ‘Cannarsa’ tra la squadra giallorossa di mister Nicola Lallopizzi e quella gialloverde di Antonio Bentivoglio, così si sono espressi i due tecnici alla vigilia del match.

“Non sarà una gara facile, abbiamo il favore del nostro campo e due risultati su tre – afferma Lallopizzi del Termoli -, ma non signica nulla, in una gara unica può accadere di tutto, loro sono costretti a vincere e quindi ad osare qualcosa di più, ma ci sono 120minuti da giocare con una temperatura per nulla semplice per entrambi, potrà pesare la forza atletica, ma sappiamo bene che queste gare di fine stagione possono riservare sorprese”. Poi il tecnico volge lo sguardo a quello che è stato fatto e soprattutto il risultato ottenuto, anche se l’opera ancora non è stata conclusa: “Con la Turris abbiamo cercato di mantenere la terza posizione, ma va bene lo stesso – continua il tecnico del Termoli 2016 -,  contro il Ripalimosani ci sono i rientri dalla squalifica di Di Biase e Paolucci, ma ho ancora a mezzo servzio Impicciatore, comunque i ragazzi sono carichi al punto giusto e cercheremo di portare in porto la finalissima per coronare una stagione più che positiva”.

Sulla sponda opposta Antonio Bentivoglio parla del campionato finora fatto: “Siamo stati capaci di fare un torneo al di sopra delle nostre possibilità, andiamo a giocarci i playoff convinti di aver disputato una stagione in ascesa ed questo è il risultato di un gruppo unito che ha tenuto presente l’obiettivo da cogliere”. Poi il tecnico del Ripalimosani si concentra sulla gara contro il Termoli 2016: “E’ una gara difficile, loro sono una buona squadra che nel girone di ritorno hanno fatto molto bene, noi giocheremo la nostra partita come sappiamo fare, poi sarà il campo a scegliere chi è stato più bravo, l’unico rammarico è l’orario, non è una buona cosa in un periodo dove il caldo la fa da padrone, e poi c’è la possibilità di dover prorogare fino a 120minuti, i calciatori possono risentirne anche sotto l’aspetto tecnico, ma ormai siamo in ballo e cercheremo di coronare la stagione con la ciliegina sulla torta, Ripalimosani merita di avere una squadra nel campionato di Eccellenza”.        


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.