13 Giugno 2024

LA MOLISANA MAGNOLIA, IN SERIE B PER I #FIORELLINIDACCIAIO SFIDA ESTERNA ALL’ORVIETO

2 min read

Trozzola in entrata

 

Altre soddisfazioni azzurre per il team: Emma Giacchetti e Francesca Baldassarre convocate con la nazionale under 16

Le direttive del trainer rossoblù Dragonetto: «Determinante imporre subito il nostro ritmo per mettere in discesa il match»

 Entra nella seconda metà del percorso per la fase ad orologio La Molisana Magnolia Campobasso nel torneo di serie B con Umbria e Marche si proietta sulla trasferta umbra sul parquet di Porano, in provincia di Terni, in casa di un’Azzurra Orvieto che è in fondo alla classifica con un record di un unico referto rosa ottenuto su quindici gare affrontate.

MATCH INTRICATO Da parte sua, il tecnico dei #fiorellinidacciaio Francesco Dragonetto è già mentalizzato su di una contesa «difficile anche perché ci arriviamo dopo il nostro turno di sosta e dovremo cercare di riprendere subito il ritmo partita, verificando anche le condizioni fisiche complessive».

RANKING SERRATO Con una classifica al vertice molto serrata (la leader Civitanova Marche a quota 24 ha due punti di margine sul terzetto composto da Perugia e Senigallia, oltre che da Campobasso), il trainer rossoblù rimarca come «sarà importante tenere la testa ben orientata sul match per ottenere un ulteriore successo, attendendo poi quelli che saranno gli esiti della sfida domenicale tra le civitanovesi e le senigalliesi».

SULL’ALTRO FRONTE Ampliando il centro della sua analisi sull’antagonista di giornata, il coach delle campobassane ricorda come Orvieto sia «una squadra con diverse individualità interessanti, che ha dovuto fare i conti con diverse difficoltà legate agli infortuni, che non hanno consentito loro di giocare mai al completo. Nel loro percorso in campionato hanno dato vita ad alcune gare di rilievo, motivo in più per affrontarle al meglio, puntando a limitare soprattutto le loro esterne, particolarmente pericolose quando attaccano».

PIANO PARTITA In tal senso, per Dragonetto, a livello di condotta tattica sarà determinante «imporre da subito la nostra intensità e l’energia che questo gruppo può mettere in campo, provando ad indirizzare ben presto, come ha fatto del resto anche Civitanova Marche, la contesa sui giusti binari».

DIRETTORI DI GARA Con palla a due alle ore 18 dell’ultimo sabato del mese di marzo, la contesa tra orvietane e campobassane sarà diretta dal tandem perugino formato da Carlo Posti e Nicolas Pompei.

CONVOCAZIONI PASQUALI Intanto, nelle ultime ore, il team rossoblù ha visto succedersi le chiamate azzurre, tutte focalizzate nella settimana che porterà alla Pasqua.

L’assistant coach della prima squadra Vincenzo Di Meglio sarà a Villafranca di Verona, in Veneto, con la nazionale maschile under 18 affidata al coach venafrano Andrea Capobianco per un nuovo collegiale da 4 al 7 aprile. In quello stesso periodo (con chiusura all’8 aprile), a Novarello, in Piemonte, sarà di scena l’under 16 femminile con all’interno le due ‘campobassane’ Emma Giacchetti e Francesca Baldassarre. Per il gruppo azzurro, in questo contesto, previste anche due amichevoli con la Spagna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso