LA MOLISANA MAGNOLIA, IL SALUTO A CAMPOBASSO DI EMILIA BOVE: «SEMPRE NEL MIO CUORE».

2 min read
Condividi

L’ala-pivot casertana: «I sostenitori mi hanno fatto sentire una di loro, questa è un’emozione che mi resterà dentro con forza»

Ottantuno le presenze della numero 17 in tre stagioni. Nel 2021/22 per la lunga un’avventura nel torneo di serie A2

81 caps, ossia la più presente in casa La Molisana Magnolia Campobasso nel novero della giovane storia del club rossoblù e capace di scrivere un capitolo importante nel libro dei #fioridacciaio. Per la stagione 2021/22, però, seguiranno itinerari differenti le strade di Emilia Bove e del team del capoluogo di regione. La numero 17 casertana farà parte del roster del team di serie A2 del San Giovanni Valdarno, ma – nei cuori e nelle considerazioni dei sostenitori campobassani – le qualità e la verve dell’ala-pivot campana saranno sempre presenti.

CIFRE IMPORTANTI «Le ottantuno presenze con la maglia rossoblù sono un dettaglio che sarà sempre con me. È un aspetto di rilievo ed una sensazione bella in quello che è stato il mio percorso di giocatrice», spiega quella che per tutti, nell’ambiente rossoblù, è solo e semplicemente Emy.

TIFOSI UNICI Tra gli idoli assoluti della tifoseria rossoblù, Bove – senza mezzi termini – si dichiara pronta a portarsi dietro «tutte le belle situazioni vissute in Molise ed i tanti attestati di stima che mi hanno fatto e continuano a farmi compagnia anche in queste ore».

BUZZER BEATER Una delle istantanee che più risaltano alla mente nel triennio campobassano di Bove è senz’altro il buzzer beater con cui l’ala-pivot casertana risolse la sfida sul parquet del Selargius. «Senz’altro è un momento memorabile», concorda.

NEL CUORE E, lanciando un messaggio a tutto l’ambiente campobassano, chiosa: «Mi porterò sempre dentro ricordi intensi della mia avventura campobassana e spero di ritrovare, un giorno, quest’ambiente nel mio percorso, anche non più da giocatrice. Il contesto rossoblù è un esempio assoluto di cuore. Mi hanno sempre fatto sentire una di loro e, proprio per questo, saranno in ogni momento al centro delle mie emozioni».

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.