20 Giugno 2024

La Cliternina saluta l’Eccellenza nei tempi supplementari, Castel di Sangro salvo.

2 min read

Il Castel Di Sangro

La squadra bassomolisana (foto) va a fare compagnia all’Altilia Saminum e al Volturnia Calcio.

 

CLITERNINA – CASTEL DI SANGRO 2 – 3  d.t.s.

CLITERNINA: Piscitelli, Traino, Vasile, Schena (99’ Diuk), La Torre, Libero, Esposito (90’ Moggio), Totaro, Orlando (77’ Macera), Di Fortunato, Rocchino (59’ Kane) – All.: Abbiuso Antonio

CASTEL DI SANGRO: Caruso, Sammarone, Pasquarelli, Di Tommaso, Calabrese (89’ Mazzocco), Cincione, Balzano (78’ Cioffi), D’Amico G., D’Amico M., Lombardi (55’ Zappa) – All.: Bernardi Alberto

Arbitro: Marco Aurisano di Campobasso – Assistenti: Vincenzo Griguoli (IS) e Antonio Pio Del Balso (CB).

 

Reti. 30’ La Torre, 36’ D’Amico Giuseppe, 94’ Spagnuolo, 96’ Kone, 106’ Spagnuolo.

NUOVA CLITERNIA. La Cliternina lascia il massimo torneo regionale, il Castel di Sangro è salvo. Le due squadre si sono date battaglia fin dalle prime battute di gioco, e La Torre ci mette poco per portare la squadra di Abbiuso in vantaggio e usufruire del doppio vantaggio. Il Castel di Sangro non demorde e rimette subito in discussione il risultato con D’Amico Giuseppe. La gara si accende e le occasioni fioccano da una parte e dall’altra, si capisce subito che dopo il botta e risposta, la partita non sarebbe finita così. Orlando da una parte e D’Amico dall’altra, si alternano con gol mancati per un soffio. La gara si trascina in questo modo fino al 90minuto. Tempi supplementari, e questa volta è il Castel di Sagro a ribaltare il risultato con Spagnuolo, la Cliternina non ci sta e Kone dopo due giri di lancette rimette le cose a posto. Ma quando la squadra di Abbiuso stava assaporando la salvezza arriva il gol di Spagnuolo a rovinare la festa. La Cliternina lancia il cuore oltre l’ostacolo, ma il Castel di Sangro alza lo sbarramento davanti al portiere Caruso che fino alla fine rimane immune.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso