Direttore responsabile: Alfonso Sticca

La Chaminade parte con la preparazione, le ambizioni non mancano

3 min read
Condividi

 

Qualche giorno di ritardo sulla tabella di marcia, ma è partita la preparazione atletica della Chaminade Campobasso. Primo appuntamento sul campo da calcio dell’area sportiva Sturzo poi tutti in palestra. Prima dell’inizio degli allenamenti la società ha salutato i giocatori. Il presidente Franco Bossi ha fatto gli onori di casa:” Oggi inizia una nuova stagione, prima di tutto in bocca al lupo a tutti. Sarà un campionato complicato pieno di incognite, ma noi come società ci impegneremo ad affrontarlo nel migliore dei modi rispettando tutte le norme imposte. – prosegue il numero uno del club – Siamo molto contenti dell’organico allestito. Grazie anche ad Antonello Pascale che quest’anno è tornato con noi in una nuova veste”.  Una squadra giovane, italiana e molisana questi i tre elementi che caratterizzano la Chaminade Campobasso 2020/21 e fortemente voluta dal Patron Domenico Scarnata:” Siamo ripartiti dalla riconferma dello staff tecnico, anche questo tutto molisano. Come società siamo particolarmente contenti dalla promozione in prima squadra come vice allenatore di Alessandro Cavaliere. – prosegue Scarnata – Inoltre ritrovare in organico tanti giocatori cresciuti con la nostra società, vedere nuovi ragazzi e altri tornare a indossare la maglia della Chaminade testimoniamo la bontà del progetto e la maturità delle persone. Siamo riusciti a mettere da parte il passato e oggi stiamo lavorando insieme per costruire un progetto tutto molisano pronto a dire la sua in ambito nazionale. Dimostreremo che Campobasso può competere con i sui giovani. Il nostro intento è quello di creare un turnover generazionale che vedrà le nuove leve della Chami sempre più protagoniste. -conclude Scarnata – In questa stagione abbiamo un unico obiettivo costruire un gruppo compatto, così arriveranno i risultati”. Il nuovo DS Antonello Pascale ha chiesto alla squadra il massimo impegno: ” Il lockdown ci è servito per stilare l’elenco dei giocatori che avremmo voluto quest’anno. Voi siete la rosa che società e staff tecnico volevano. Ora tocca a voi scendere in campo e dimostrare chi è  la Chaminade”. Il tecnico Tavone è carico dopo mesi di stop: “Sulla costruzione della squadra sono molto soddisfatto, siete tutti giocatori di livello. – precisa il mister – Chiedo impegno negli allenamenti e attaccamento alla maglia”. In questa prima fase a un uomo in particolare toccherà un lavoro più accurato, in un ruolo adesso poco invidiabile visto l’obiettivo. Stefano Moffa, il responsabile della preparazione atletica della Chaminade Campobasso, è infatti chiamato a rimettere in condizione la squadra. ” Siete un gruppo di giocatori talentuosi il mio obiettivo è quello di portare ognuno di voi alla migliore condizione fisica possibile. – precisa Moffa – Ma l’obiettivo primario dello staff tecnico è quello di costruire una squadra. Si vincerà e si perderà tutti insieme, ma ognuno dovrà dare il massimo in mezzo al campo” . Moffa potrà contare sul giovane collaboratore Marco Turturiello, laureato presso l’Università degli Studi del Molise, con un passato da portiere di calcio e alcune collaborazioni con Scuole calcio. A Turturiello anche il compito di seguire i portieri dopo il divorzio consensuale con Gaetano Bova. Terminati i convenevoli via all’allenamento, cinque settimane di preparazione atletica, altrettante amichevoli in programma. Finalmente  possiamo dirlo: #re5tart Chaminade.

LA ROSA

Francesco D’Alauro ( 1986- portiere ), Antonio Madonna ( 1984 – portiere), Federico Di Camillo ( 2000 – portiere), Fabrizio Bagnoli (1984- centrale), Luca Oriente (1992 -laterale), Frank Pescolla (1992- laterale), Maurizio Vaino ( 1990 -laterale), Luca Caddeo ( 1990 -centrale), Thomas Evangelista (2000 – laterale) ,Antonio Gallo ( 2001 – laterale), Andrea Cioccia (1995 -laterale), Gianluigi Ferrante ( 1994 – laterale), Valentino Pappalardi (1994 -laterale), Antonio Di Nunzio ( 1996- centrale), Antonio Lalli (1982 – pivot) e Carlo De Nisco (2001 – pivot).

 


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P