Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Il Vastogirardi non sta a guardare: conferma per Perrino, arrivano i si di Guida e Petito

1 min read
Condividi

(A sinistra Perrino, a destra il dg Crudele, il new entry Guida e il ds Marinucci Palermo)

Dopo il forfait di Farina e alcuni calciatori, il Vastogirardi sta cercando di comporre il mosaico per la prossima stagione sportiva. Il ds Marinucci Palermo e il dg Antonio Crudele, stanno lavorando alacremente per dare una fisionomia alla squadra che possa competere in un  campionato che nella prossima stagione non sarà lo stesso. Dalle prime informazioni di alcune piazze importanti, il discorso calciatori è modificato, le dirigenze non si affidano più solo all’esperienza, ma guardano soprattutto alla linea verde con il doppio scopo, risparmiare e investire per il futuro. Infatti, con l’avvento del Covid-19, le linee guide da seguire vanno a favore dei giovani calciatori con talento, impiego sicuro per concretizzare il futuro senza problemi. Il duo Palermo-Crudele, sta seguendo la strada che possa risultare senza intoppi durante il percorso e, la scelta su Prosperi non è stato un caso, considerato che il nuovo mister gialloblù, predilige lavorare molto con i giovani perché è più facile plasmarli e indirizzarli al gioco molto duttile. In sostanza, quello che ha permesso a Sarri di trasformare il gioco del Napoli uno dei più apprezzati del calcio italiano. Il sì di Ruggieri, capitano e ormai bandiera del Vastogirardi e quello di Lepore, sono arrivate le firme di due giovani interessanti, il difensore centrale classe 2002, Francesco Petito e l’esterno di centrocampo Michele Guida, classe 1998; in giornata c’è stata anche la conferma del centrocampista 2001, Giuseppe Perrino.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P