Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Il Termoli calcio desidera voltare pagina. La prossima settimana decisiva per il futuro

2 min read
Condividi

Le due facce della tribuna giallorossa

Termoli, come città, da alcuni anni non riesce a emergere nel calcio, come aveva fatto negli anni passati, come si conviene ad un centro di grande visibilità. Sembra, il condizionale è d’obbligo, che quest’anno il centro adriatico voglia fare un salto di qualità. A prendere l’iniziativa è un gruppo esperto della palla che rotola sul tappeto verde, che dovrebbe avere un incontro con primo cittadino, anche lui non soddisfatto per come sono andate le cose nell’ultimo anno sportivo. I bene informati, fanno trapelare, che la settima prossima si dovrebbero porre le basi per un progetto di rilancio del calcio giallorosso, che dovrebbe tracciare anche la linea della promozione turistica come avveniva negli anni d’oro, quando il club adriatico calcava i campi di serie D. Alcuni avanzano anche un programma che mette insieme i paesi limitrofi, un comprensorio calcistico che dovrà valorizzare i ragazzi del posto , in modo da limitare al minimo le spese in un momento di crisi economica. Una idea progettuale già avanzata negli anni scorsi che poi la rivalità di campanile non è mai andato in porto, ma ora sembra che i tempi sono maturi, perché se il Termoli è in difficoltà, anche le altre società che militano nel basso Molise, non navigano in acque buone. L’idea di sposare il piano di lavoro porterà beneficio non solo alla cittadina adriatica, ma anche chi sposerà il nuovo modo di fare calcio senza guardare al proprio campanile, che comunque potrà cimentarsi nello sport più bello del mondo, in funzione della prima squadra.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P