Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Il Termoli 1920 rende noto le modalità di ingresso allo stadio “Gino Cannarsa”

2 min read
Condividi

In base all’ordinanza n°45 del 26 settembre del 2020 della Regione Molise, che determina l’accesso agli stadi, la società FCD Termoli Calcio 1920 rende noto ai proprio sostenitori e agli ospiti le modalità di ingresso allo stadio Gino Cannarsa per le partite casalinghe dei giallorossi.

In base a quanto disposto il biglietto sarà nominativo e acquistabile solamente on-line. Per quanto riguarda l’FCD Termoli Calcio 1920, già da tempo la società giallorossa si appoggia al circuito “Vivaticket”.

Per acquistare il biglietto, che ha un costo di 5 euro per la Coppa Italia, sarà quindi possibile contattare telefonicamente il vice presidente della società Marco Castelluccio al numero telefonico 389.9365233. Per le partite di campionato, invece, sarà possibile acquistare direttamente il tagliando su Vivaticket oppure contattare sempre telefonicamente Il vice presidente che perfezionerà l’acquisto ed in seguito i ticket, per assistere agli incontri, dovranno essere ritirati con un documento e pagati (sempre 5 euro) presso la segreteria dello stadio “Gino Cannarsa” di Termoli.

Queste le modalità per il ritiro dei biglietti (che rimarranno sempre le stesse fino a nuova ordinanza), dopo aver perfezionato l’acquisto, per i prossimi incontri in calendario:

Coppa Italia – Termoli-Baranello del 30 settembre 2020: i biglietti, dopo aver contattato il vice presidente, potranno essere ritirati e pagati entro e non oltre le ore 12 del prossimo 30 settembre 2020.

 Campionato – Termoli-Boiano di domenica 4 ottobre 2020: i biglietti, dopo aver contattato il vice presidente, potranno essere ritirati e pagati fino alle ore 18 di sabato 3 ottobre. Oppure potranno essere acquistati direttamente on-line. .

Sia il pubblico che i giornalisti devono presentarsi all’ingresso dello stadio indossando la mascherina. A tutti verrà misurata la temperatura corporea, che se superiore ai 37,5 gradi non consentirà l’ingresso all’impianto con l’invito da parte della società per un pronto rientro presso la propria abitazione per contattare il proprio medico, o pediatra nel caso dei bambini, per seguire il previsto protocollo sanitario.

L’ingresso allo stadio è consentito per un massimo del 25% della capienza dell’impianto. Il “Gino Cannarsa” quindi, in base alle stime, potrà ospitare un massimo di 130 spettatori.

Per ogni partita, così come richiesto, l’FCD Termoli Calcio 1920, stilerà un elenco di tutti i presenti che rimarrà a disposizione per 14 giorni e, all’evenienza, sarà consegnato alle autorità che ne dovessero fare richiesta. Stesso vale per tutti i rappresentanti degli organi di stampa che si accrediteranno alle partite.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P