Il presidente Sibilia, i ripescaggi in serie C? La graduatoria sarà effettuata dalla LND…

1 min read
Condividi

Lo ribadisco, il tema dei ripescaggi in Serie C dovrà essere affrontato al momento opportuno in Consiglio Federale. Per i ripescaggi, invece, le società saranno individuate secondo la graduatoria predisposta dalla Lega Nazionale Dilettanti e approvata dal Consiglio stesso.

Il riconoscimento del professionismo per le calciatrici a partire dal 2022 è inoltre una splendida notizia per tutto il movimento, ma è opportuno che si pensi anche alla base del Calcio Femminile, serbatoio indispensabile per le squadre di club e per la Nazionale.

Sulle ipotesi delle riammissioni e dei ripescaggi al campionato di Serie C, la Lega Nazionale Dilettanti torna a ribadire una posizione espressa chiaramente anche nel recente passato, affidandosi alle parole del suo Presidente Cosimo Sibilia“Il tema dei ripescaggi e delle riammissioni in Serie C dovrà essere affrontato al momento opportuno e nella giusta sede del Consiglio Federale – ha affermato il numero uno della LND – Peraltro per le riammissioni parliamo di un ambito che riguarda casi molto specifici e ben individuati dalle norme. Per i ripescaggi, invece, le società saranno individuate secondo la graduatoria predisposta dalla LND e approvata dal Consiglio Federale”.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Corrireresport.it 2020 | Newsphere by AF themes.
P