Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Il presidente del Termoli 1920, Marco Castelluccio, sposa la teoria di Hans Selye

2 min read
Condividi

Il nuovo team giallorosso sarà presentato il 16 agosto al Teatro Verde (ore 21.30), per l’occasione ci sarà la partecipazione di Nino Esposito, sosia di Nino D’Angelo, e Tony Mirra.

Pensare positivo è il segreto di chi nutre ambizioni. Hans Selye, il medico austriaco e poi naturalizzato canadese, sosteneva che per far diventare realtà un grande sogno necessitano due cose: una grande capacità di sognare e la perseveranza. Due cose che non mancano a Castelluccio, che da quattro anni si cimenta con i colori giallorossi del Termoli nonostante vada sempre controcorrente. Il presidente giallorosso ci riprova anche quest’anno, più determinato che mai, tanto da aver fissato la presentazione della squadra per il 16 agosto (ore 21.30) al Teatro Verde di Termoli, ad allietare la serata Nino Esposito, sosia di Nino D’Angelo, e Tony Mirra.

Una vera presentazione in gran stile per il Termoli 1920 edizione sportiva 2020/2021, che in questi giorni lo stesso Marco Castellucci si è affidato all’ex direttore sportivo dell’Avezzano, Carlo Iacovitto, per comporre una squadra che possa far riportare un po’ di entusiasmo sugli spalti del Cannarsa, da troppo tempo deserto. Ma il patron del Termoli, oltre a pensare al lato tecnico, ha ‘trascinato’ all’interno della Società, Alberto Montano, che ricoprirà la carica di presidente onorario, la garanzia termolese è rafforzata dall’ingresso di Davide Sabatino, stimato avvocato del posto. Oltre al rafforzamento indigeno, sono arrivati alla corte del Termoli 1920, un altro avvocato, Carlo Iacovitti ex Avezzano, che fungerà da direttore generale. Ma Marco Castelluccio, non mette fine alla provvidenza, perché chiunque vuole sposare il progetto giallorosso e bene accetto: “Quest’anno cercheremo di migliorarci, ma la squadra ha bisogno di sostegno – afferma Castelluccio – , anche un sostegno morale, va bene lo stesso, l’importante che il popolo sportivo giallorosso si possa riconoscere in questa squadra che rappresenta la Città nel campionato di Eccellenza”.

Sul piano tecnico, nonostante il Covid-19, il Termoli non è stato a guardare, e ha confermato il portiere Bruno, il difensore Iannone e l’attaccante Antuoni. Nell’elenco degli arrivi ci sono, il portiere Ciccariello classe 2001 proveniente dal Luco dei Marsi (Eccellenza abruzzese), FarouK Fischer difensore esterno proveniente dal Molfetta (nella foto), l’attaccante Rosario Matteo classe ’98, cresciuto calcisticamente nel Lecce e nell’ultimo anno con Sangiorgese. A guidare la squadra è stato chiamato Gianluca Scanzano, conosciutissimo nel calcio molisano per aver partecipato al massimo torneo regionale molisano come calciatore del Montenero Calcio e altre squadre.

 


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P