Il Ministro Spadafora conferma lo svincolo nei dilettanti e il vincolo di mandato di tre anni per i presidenti di federazioni

1 min read
Condividi

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, nel suo appuntamento settimanale su Facebook, ha confermato lo svincolo del tesseramento nei dilettanti. Oltre a illustrare i contributi per le ASD e SSD regolarmente registrate al CONI, conferma che le 20.000 domande saranno onorate tutte, c’è la somma a disposizione, anche per le domande superiori ai 10.000 euro. Poi si è soffermato sui mandati dei dirigenti delle federazioni, tutti quelli che hanno avuto il mandato per tre anni non potranno ricandidarsi, non possiamo continuare ad avere Presidenti che occupano le ‘poltrone’ da oltre 20 anni, è una necessità di alternanza: “ Anch’io oggi sono Ministro dello Sport e tra qualche anno non lo sarò più. E’ una Legge Delega che guarda a trecento sessanta gradi tutto il movimento sportivo – continua Spadafora -, e vuole salvaguardare l’atleta olimpico e il piccolo atleta di periferia. Non sarà un percorso facile – conclude il Ministro dello Sport – , ma io ci provo, nei giorni scorsi ho avuto colloqui un po’ con tutti, e spero che questa riforma possa essere approvata entro settembre, chiedo a tutti gli sportivi, atleti, collaboratori e dirigenti di sostenermi in questo percorso”.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.