Il ds del Venafro Gravano: “Stiamo costruendo un buon Venafro, a Napoletano si è aggiunto anche l’ex Alto Casertano Rega”.

2 min read
Condividi

Il Venafro il 18 sarà impegnato a Cassino in amichevole, il 21 nel triangolare di Sesto Campano, con la partecipazione della squadra locale e il Matese che milita in Serie D.

Con il passare dei giorni il Venafro diventa sempre più appetibile, capace di soddisfare l’attesa della piazza calcistica cittadina. A darne notizia, in piena intesa col presidente Patriciello, è il ds Roberto Gravano. “Dopo l’arrivo dell’attaccante Napoletano, che è conosciuto nel campionato di Eccellenza molisano per qualità tecniche pregevoli –dichiara Gravano- , a breve verrà tesserato anche l’esterno destro Rega, per il quale si tratterà di un ritorno avendo già vestito in passato la maglia del Venafro,  come le conferme di Bravaccini e Di Iorio, titolari del Venafro nella scorsa stagione con ottimo rendimento. Stiamo vagliando la figura di un altro attaccante che al più presto sarà tesserato – continua il ds del Venafro -,  su alcuni ragazzi che in questi ultimi giorni si sono allenati non abbiamo riscontrato le risposte tecniche che ci aspettavamo, mi sento di assicurare ai nostri appassionati che si vedrà un bel Venafro, con il giusto mix di gioventù ed esperienza che farà divertire, puntiamo ad un campionato all’altezza del nome e della storia del Venafro, sperando di far sorridere finalmente i nostri appassionati”.

Ora ci si ferma per il ferragosto, quando tornate al lavoro?

Sono in programma le prime amichevoli per un test significativo, il 18 agosto saremo a Cassino per affrontare la squadra locale che disputa la serie D, il 21 parteciperemo al triangolare di Sesto Campano con la squadra del posto e i casertani del Matese,sono  test importanti che ci diranno se dobbiamo intervenire e in quale reparto, e ci prepareremo per l’esordio in Coppa Italia in calendario il 28 agosto”.

Tonino Atella


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.