Il Campodipietra non fa sconti all’Ururi. Isernia e i 16 gol che disturba lo Sport con la S maiuscola.

Condividi

Il Città di Isernia perde l’occasione per mettere fine allo ‘stillicidio’ di gol nei confronti dell’Atletico Samnium. Ripeto, è un mio modo di vedere il calcio, per me rimane uno sport nobile come tutti gli altri sport, e il rispetto per l’avversario non deve venire mai meno. L’Isernia ha perso l’occasione di guardare oltre il confine dei gol, ne puoi segnare anche 30, ma i punti rimangono sempre tre.

Il Sesto Campano infila la quinta vittoria consecutiva e guadagna terreno nella graduatoria che inizia a farsi interessante per mister Cecchino e i suoi ragazzi. Il Gambatesa vince la sfida salvezza con la Cliternina, tre punti che portano i ragazzi di mister Cinquino a ridosso del Campobasso 1919 che è stato sconfitto dal Bojano e del Pietramontecorvino che ha dovuto cedere il passo alla capolista Termoli 1920. La classifica in testa non muta, a guidarla è sempre la squadra giallorossa adriatica che non avverte nessun segno di cedimento, rincorso dal Campodipietra e dall’Agnonese che rimanda a casa il Volturnia Calcio con cinque gol sul groppone.

LA PARTITA (Foto: AURORA URURI e CAMPODIPIETRA)

 

 

 

 

 

 

 

AURORA URURI – CAMPODIPIETRA                 1 – 3

AURORA URURI: Silvestri, Scarati, Vasile, Marino, Alberta, D’Arienzo, Dragano, Ciliberti, Viola, Ferrara, Buono. A disposizione : Cammisa, De Santis, Di Rosa, Sciarretta, Bucci, Occhionero, Turco. All.: Pompilio

CAMPODIPIETRA: Borreca, Cappelletti, D’Aversa, Di Lallo, Scudieri, Di Criscio, Tourè, Fazio, D’Elia, Tucci, Arco. A disposizione. Colitti, Santoro, Cavaliere, Di Palma, Ravelli, Guglielmi, Cefaratti. All.: Cordone.

Arbitro. Mattia Maresca (NA) – Assistenti: Giuseppe Pio Palumbi (TE) e Gianluca De Santis (CB).

Reti. 30’ Tourè ( C), 41’ D’Elia ( C), 79’ Guglielmi  ( C) (rig.), 87’ Sciarretta (U).

URURI. E’ un Campodipietra da rullo compressore. La squadra di Cordone ha metabolizzato gli schemi e tempi di gioco e non lascia nessuna possibilità ad un Ururi che sul proprio campo si è fatto valere di più. I ragazzi di Pompilio, con il solito piglio sbarazzino che caratterizza i giovani, mettono in atto il loro gioco senza timori reverenziali per la vice capolista, ma devono accusare la ripartenza del veloce Tourè, che quando parte in velocità non ci sono ostacoli che possono fermare, e cosi il calciatore di colore timbra il cartellino e porta in vantaggio la propria squadra. L’Ururi ci mette tempo per riprendersi, mantiene il suo ritmo, ma a pochi minuti dal termine della prima frazione di gioco è sotto di due reti, questa volta è D’Elia a sfruttare il varco che si è aperto davanti a lui, non lasciando nessuna possibilità a Silvestri di intercettare la sfera. Il primo tempo si va al riposo con il Campodipietra in doppio vantaggio. Nella ripresa l’Ururi cerca di dimezzare lo svantaggio, ma il Campodipietra mantiene bene il campo, e trova anche il terzo gol con Guglielmi su tiro piazzato dagli undici metri. Allo scadere del tempo regolamentare i ragazzi di Pompilio trovano la soddisfazione del gol con Sciarretta.

CAMPIONATO DI ECCELLENZA 15° GIORNATA

 Alt. Samnium – Città di Isernia               2 – 16

Aurora Ururi – Campodipietra                1 – 3

Bojano – Campobasso 1919                       2 – 1

Castel di Sangro – Sesto Campano         0 – 2

Cliternina – Pol. Gambatesa                     0 – 2

Olympia Agnonese  – Volturnia                5 – 0

Pietramontecorvino – Termoli                1 – 5

Venafro – Real Guglionesi                        3 – 1

 

LA CLASSIFICA: Termoli 1920 42, Campodipietra 37, Olympia Agnonese 36, Isernia 32, Venafro 29, Sesto Campano 27, Aurora Ururi 25, , Real Guglionesi 24, Bojano 22,  Pietramontecorvino 15, Campobasso 1919 – 15,  Gambatesa 13, Volturnia C. 10, Castel Di Sangro 9, Cliternina 8, Altilia Samnium 3.

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.