H2O Sport, la squadra del sincro raccoglie consensi e si proietta ai tricolori.

2 min read
Condividi

E’stata una stagione ricca di soddisfazioni quella del nuoto sincronizzato per l’H2O Sport.

La squadra guidata da Manuela Simeoni e Francesca Di Chiacchio ha saputo mettersi in mostra in tutti gli appuntamenti e ha ottenuto, sia con le più grandi che con le più piccole risultati di assoluto rilievo. Una base quella della società biancorossa, che ha fondamenta solide e sulla quale sarà possibile costruire un futuro ricco di soddisfazioni. L’annata agonistica si è colorata di un’ulteriore pagina importante nello splendido impianto di Vasto gestito proprio dalla società del presidente Tucci con l’ultima gara regionale. In vasca, dopo gli ottimi riscontri avuti dalle categorie Esordienti A e Ragazze, sono scesi gli juniores. Notevoli sono stati i miglioramenti di Vanessa Cappellone, Chiara D’Ecclesia, Ludovica D’Aloisio, Chiara Antonelli, Federica Minicucci ed Elisa Garro. Oltre alla conferma del punteggio che qualifica la Cappellone per i campionati italiani juniores, si sono aggiunti i pass conquistati da D’Ecclesia e D’Aloisio. Chiusa questa pagina importante, il gruppo tornerà in piscina per preparare nel migliore dei modi un doppio importante appuntamento: i campionati italiani categoria ragazze che si svolgeranno a Savona i primi giorni di luglio e successivamente i tricolori juniores in calendario per la fine di luglio al Foro Italico di Roma. “Siamo molto soddisfatti per i risultati ottenuti – argomenta la Simeoni – abbiamo lavorato tanto e questi risultati premiano i nostri sacrifici. Adesso, però, ci attende un doppio importante appuntamento al quale vogliamo cercare di arrivare nelle migliori condizioni per toglierci ancora delle belle soddisfazioni. Un grazie voglio rivolgerlo a tutte le ragazze che hanno profuso il massimo impegno e sono sicura che riusciranno a fare belle cose anche nei prossimi appuntamenti”.

Per quanto concerne le Esordienti A le portacolori biancorosse hanno confermato i loro punteggi di qualifica per il campionato italiano estivo con la medaglia d’oro al collo di Sofia Papalia, l’argento centrato da Chiara Caporale e il bronzo appannaggio di Caterina Simone. Bene si sono comportate anche Isabella Ialacci, Giulia Racano e Sofia Pennati. Nella categoria ragazze Vanessa Cappellone riesce a confermarsi ad alti livelli migliorandosi ulteriormente.

Le più piccole Vittoria Di Francesco, Mia Galante, Beatrice Di Francesco, Marta Pizzo e Veranika Di Vito hanno ottenuto tutte le stelle di categoria


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.