Gesti intollerabili durante la gara tra il Castel di Sangro e la Virtus Gioiese.

Condividi

Si è giocata lunedì la prima giornata del campionato juniores, allo start si sono presentate 17 squadre che sono state suddivise in due gironi: A e B. In genere le squadre juniores rispecchiano l’andamento della prima squadra, infatti se andiamo a rivisitare i risultati, nel girone A, la Virtus Gioiese ( foto) ha avuto la meglio sul Castel di Sangro, con i gol di Zulla e Gaetano, la compagine abruzzese ha risposto con Zappa. In questa gara è stato registrato un fatto increscioso, il calciatore Hamza della Virtus Gioiese è stato bersagliato per tutta la partita con offese, la sua unica colpa è quella di essere di origini tunisine. Un gruppetto di tifosi dall’inizio alla fine ha insultato il numero 10 Hamza, la dirigenza del Castel di Sangro ha condannato il gesto e si è scusata più volte. Hamza è uscito dal campo in lacrime, siamo nel 2021 e si registrano ancora intemperanze su calciatori di colore.

Il Sesto Campano con due gol di Aprea supera il Bojano (foto) di misura, la squadra matesina sotto di due gol ha accorciato le distanze con Tribuno. Singolare la casacca con foglia d’acero, indossata dai ragazzi del Bojano che mette in evidenza il legame con i paesani che abitano in Canada.

Manita del Città di Isernia sul San Pietro in Valle. Risultato mai messo in discussione, in gol per la compagine biancoceleste due volte La Bella e Ercolano, a rendere più corposo il risultato ci ha pensato Pirollo, Tasillo ha reso meno amaro la sconfitta del San Pietro in Valle.

L’Olympia Agnonese si è imposto di misura sull’Aesernia Fraterna, con i gol di Pallotta e Carosella, la squadra biancoceleste ha risposto con Libraro.

CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE GIRONE A

Castel di Sangro – Virtus Gioiese             1 – 2

Sesto Campano – US Bojano                     2 – 1

Città di Isernia – A. San Pietro in V.        5 – 1

O. Agnonese – Aesernia Fraterna            2 – 1


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.