Di Cristinzi: “ Al momento non ci sono le premesse per far slittare i campionati, si torna in campo il 9 gennaio”.

Condividi

Il Presidente della Figc Molise rassicura gli addetti ai lavori da un eventuale slittamento dei campionati.

“Nessun slittamento, la situazione nella nostra Regione è diversa dalle altre, naturalmente bisogna rispettare tutte le precauzioni come da protocolli emanati sui Comunicati Ufficiali”. Con queste parole il presidente della Figc Molise Piero Di Cristinzi rassicura le Società da un eventuale ulteriore stop come è avvenuto nella stagione passata. “Si riparte come da calendario il giorno 9 gennaio, al momento seppure in espansione del virus, possiamo ritenere che non ci sono i presupposti di una sospensione dei vari campionati – continua il Presidente del CR Molise -, siamo in linea con le direttive della Figc nazionale, che ci riconosce l’interesse nazionale per il Campionato di Eccellenza e quello di Calcio a 5, ma non dobbiamo abbassare la guardia, i dirigenti e gli atleti devono rispettare la normativa in modo da poter continuare l’attività senza pericoli per gli addetti ai lavori, bisogna convivere con il virus, tenendo sempre sotto controllo le situazioni di pericolo, continueremo a tenere sotto controllo le varie situazioni, siamo fortunati che non abbiamo gare da recuperare in Eccellenza e Promozione, qualche gara di Prima e Seconda Categoria che non si sono disputate si stanno recuperando, se c’è la necessità di far slittare qualche gara nei campionati giovanili lo faremo, anche perché i gironi sono di numeri inferiori e non ci sarebbe nessun problema per arrivare al completamento fino alla fine della stagione”.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.