24 Giugno 2024

CUS MOLISE, L’ISTRUTTORE DI KUNG FU ALFONSO BARBARISI CONVOCATO PER I WORLDS GAMES 2022

2 min read

Arriva un riconoscimento importante per l’istruttore di kung fu al Cus Molise, Alfonso Barbarisi. Barbarisi, atleta azzurro di Wushu Taolu tesserato per l’Asd Tempio Shaolin Baronissi, è stato inserito nella lista degli atleti partecipanti (categoria Jianshu/Qiangshu all-round) per i World Games 2022 che si terranno a Birmingham (Alabama, Usa) dal 13 al 17 luglio 2022 e rappresenterà la  Fiwuk (Federazione Italiana wushu kung fu).

La partecipazione ai prossimi World Games rappresenta un punto certamente importante di partenza e non di arrivo per un atleta che nel corso degli anni ha dimostrato di essere sempre all’altezza della situazione ottenendo risultati di spessore assoluto, podi e medaglie a livello nazionale ed internazionale. L’istruttore del Cus Molise aggiunge così un ulteriore prezioso tassello al suo già ricco mosaico con la consapevolezza e la voglia di rappresentare al meglio l’Italia nella competizione di Birmingham. Soddisfazione è stata espressa anche da tutto il Cus Molise, struttura nella quale Barbarisi ha portato il wushu kung fu e dove sta ottenendo grazie al lavoro e ai sacrifici dei buoni risultati. “Sono felice e orgoglioso per questa chiamata – afferma Barbarisi – avere la possibilità confrontarsi in un evento di livello  come gli World Games 2022 è qualcosa di straordinario per me. Essere scelto dalla federazione internazionale per meriti sportivi, medaglie e podi conquistati non solo in Italia,  mi riempie di orgoglio e di gioia. Cercherò di farmi trovare pronto al grande appuntamento e metterò in campo tutto me stesso per contribuire al raggiungimento del miglior risultato possibile per la squadra. Avere l’ opportunità di rappresentare la propria nazione in questo evento per tanti è un sogno, un sogno che per me è diventato ben presto realtà. Ringrazio chi mi ha dato  fiducia e ha seguito la mia evoluzione a livello tecnico – prosegue Barbarisi – un grazie va al Cus Molise, struttura con la quale collaboro e nella quale mi sento a casa che ha deciso di affidarmi il corso di kung fu wushu, disciplina non semplice soprattutto in età giovanile ma che sa regalare delle grandi soddisfazioni. Stiamo gettando le basi per costruire qualcosa di bello e ancora più importante negli anni a venire. Mi auguro – interviene Barbarisi  – che la mia partecipazione alla manifestazione di Birmingham sia da stimolo per chi  si avvicina a questa disciplina e vuole provare a raggiungere risultati importanti nel corso degli anni. Ai più giovani dico: divertitevi praticando sport, fate sacrifici e lavorate duro per arrivare il più lontano possibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso