Coppa Italia. Verifica per il primato tra il San Pietro in Valle e il Campomarino.

2 min read
Condividi

La gara di andata della manifestazione tricolore regionale si presenta come verifica per le ambizioni per alcune squadre che militano sia nel torneo di Eccellenza che di Promozione.  (Foto: San Pietro in Valle e Campomarino).

 

 

 

 

 

Ufficializzato il calendario degli ottavi di finale di Coppa Italia, le gare di andata si giocheranno il 6 ottobre alle ore 15.00. Il Venafro andrà a far visita il Castel di Sangro Cep, le due squadre si erano incontrate nella prima giornata di campionato, i venafrani erano usciti vincenti per 2 a 0. Importante il match che si giocherà al Marcehese Battiloro di Petacciato, dove la Polis Petacciato ospita il Città di Isernia. Test importante per entrambe le squadre che li vede lottare per il vertice nei rispettivi campionati. Di grande interesse la gara che si giocherà a Cerro Al Volturno tra il Volturnia Calcio e il Termoli 1920. Le due squadre stanno dimostrando in campionato di avere le qualità per mantenere il posto nella zona alta della classifica, c’è da verificare se la compagine giallorossa scenderà al Di Ianni in veste di capolista, in vista della trasferta difficile nella quarta giornata di campionato contro il Venafro. Il Sesto Campano farà visita al Campobasso 1919. Match sulla carta vede favorito i ragazzi di Cecchino, ma i ragazzi rossoblu stanno progredendo a vista d’occhio, anche se domenica è uscito sconfitto contro l’Altilia Samnium. Al comunale di San Pierto in Valle si gioca il match più importante sotto il profilo tecnico. Il San Pietro in Valle ospita quella che potremmo definire la rivale nel campionato di Promozione, il Campomarino di Tanga, alla pari del team di Marco Palazzo, guida la classifica a punteggio pieno. La Virtus Gioiese riceve il Campodipietra ancora con il dente avvelenato dopo lo ‘sgambetto’ subito al Cannarsa, contro il Termoli 1920. La squadra di Mario Cordone non è in vena di fare ulteriori regali sia in campionato  che nella manifestazione tricolore regionale. La Turris di Carmine Rienzo ospita l’Olympia Agnonese di D’Ambrosio, c’è da decidere solo dove si giocherà visto che il “Vincenzo Cosco” è in fase di ristrutturazione. L’Ultima gara in programma, ma non meno importante vede di fronte il Pietramontecorvino e il Real Guglionesi. Due squadre da alterne fortune. Entrambi non navigano nella zona bassa della classifica, la squadra di Carbonelli è ancora al palo con zero punti, invece quella di D’Angelo può consolarsi con i tre punti conquistati contro il Gambatesa.

 

COPPA ITALIA DILETTANTI – FASE REGIONALE

GARE DI ANDATA DEGLI OTTAVI  DI FINALE (Mercoledì 6 ottobre ore 15.00)

 

Castel di Sangro Cep 1953 – U.S. Venafro

Polis Petacciato – Città di Isernia San Leucio

Volturnia Calcio –  Calcio Termoli 1920

U.S. Campobasso 1919 –  Sesto Campano

Atletico San Pietro in V.   – Campomarino

Calcio Virtus Gioiese – Pol. Campodipietra      

Turris  – Olympia Agnonese A.S.D.  (Campo da indicare)

Pietramontecorvino – Real Guglionesi

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.