29 Gennaio 2023

COPPA ITALIA – L’Isernia travolge 11-0 il Vairano e vola ai quarti. In evidenza Fofana con 4 gol, 2 Pirollo e 2 Cascio.

3 min read

Il 9 novembre i biancocelesti sfideranno il Venafro

 

CITTA’ DI ISERNIA S.LEUCIO 11 – BOYS VAIRANO 0     (primo tempo 6-0)

 CITTA’ DI ISERNIA S.LEUCIO: Russo, Di Giulio, Mingione, Baba, Giordano (52’ Belfiore), Barile(46’ De Vito) , Fofana, Di Lullo (46’ Lamagna), Pirollo, Cristina, Cascio (63’ Muccillo). All. De Bellis

BOYS VAIRANO: Perretta, De Cesare, Funaro, Polese, Zeppa, Barriciello, Gaetano, Persico (57’ Cerchia), Ficociello (57’ Palumbo), Barone, Lacatusu. All.D’Ovidio

ARBITRO: Matarese di Termoli (Bonavita- Di Carlo)

RETI: 4’ Barile, 6’ e 12’ Cascio, 18’ , 21’ e 22’ Fofana, 46’ Lamagna, 65’ e 67’Pirollo, 75’  rig. Cristina, 89’ Fofana(CDI)
NOTE:
Ammonito Polese (BV).

 ISERNIA. La gara di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia  è stata una  partita a senso unico dominata per 90 minuti dall’Isernia che ha sommerso con una valanga di gol il Vairano. I quarti di finale sono in programma il 9 e il 23 novembre.

Formazione rimaneggiata per De Bellis che sin dal primo minuto schiera alcuni elementi della juniores, tra cui Fofana, Pirollo e Cristina che prende il posto di Panico lasciato volutamente a riposo.

I biancocelesti passano in vantaggio dopo quattro giri di lancette con Barile che dalla distanza fulmina Perretta. Due minuti più tardi trovano il raddoppio con Cascio. Ci prova anche Di Giulio, ma il numero uno campano neutralizza la conclusione. E’ ancora Cascio a gonfiare la rete e firmare il tris sfruttando il prezioso assist di Cristina. I biancocelesti continuano ad assediare l’area avversaria con  Fofana che coglie in pieno il palo e Cristina che di testa non inquadra lo specchio. A calare il poker ci pensa Fofana che ci riprova anche al 20’, ma  trova pronto Perretta. Il colored si scatena nei minuti successivi siglando due gol in due minuti. Al 29’ la staffilata di Cascio che Perretta devia in corner. Poi ancora Fofana, ma la conclusione termina direttamente tra le braccia del portiere. Continua il tiro a bersaglio con Cristina ,  Cascio e Pirollo che proprio sotto porta spreca una buona chance. Al 41’ si fa vedere anche il Vairano con Ficociello che colpisce il palo. Si va al riposo sul punteggio di 6-0.

L’Isernia dilaga nella ripresa con Lamagna che spinge in rete l’assist di Cascio. Al 59’ ci prova Pirollo, ma il palo gli nega la gioia del gol che arriva alcuni minuti più tardi quando su assist di Fofana sigla la sua personale doppietta. Di Giulio serve Lamagna, ma Perretta fa buona guardia. Al 75’ Polese stende in area Lamagna. Cartellino giallo per il numero 4 del Vairano e  penalty trasformato da Cristina che spiazza Perretta per il 10-0. Sullo scadere Fofana confeziona l’undicesima rete biancoceleste e  chiude definitivamente i conti. Giu.Cri.

 

 

COPPA ITALIA OTTAVI DI FINALE GARA DI RITORNO ore 15.30

                                                          andata – ritorno – qualificati ai quarti

CITTA’ DI ISERNIA – BOYS VAIRANO            (3 – 1)   11 – 0 ISERNIA

BOJANO – AURORA URURI                             (3 – 2) 1 – 1    BOJANO

CAMPOMARINO – TRIVENTO                       (0 – 2) 3 – 0    CAMPOMARINO

RIPALIMOSANI – POL. FORTORE                 (4 – 0) 4 – 0       RIPALIMOSANI

CAMPOBASSO – REAL GUGLIONESI           (0 – 0) 3 – 1     CAMPOBASSO

SESTO CAMPANO – US VENAFRO                (1 – 2) 1 – 1        VENAFRO

PIETRAMONT. – A. CASERTANO                   (1 – 6) 3 – 4    A. CASERTANO

VIRTUS GIOIESE – TURRIS                              (0 – 3) 0 – 3    TURRIS

 

QUARTI DI FINALE 9 NOVEMBRE ANDATA

VENAFRO – CITTA’ DI ISERNIA

ALTO CASERTANO – BOJANO

TURRIS – CAMPOMARINO

CAMPOBASSO 1919 – RIPALIMOSANI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.