23 Giugno 2024

Coppa Italia – I tifosi rossoblu rispondono presente, saranno circa 450 i tifosi al seguito per sostenere la squadra.

1 min read

 

Il sindaco Di Bartolomeo mostra con orgoglio la Coppa Italia Nazionale vinta dal Campobasso nella finale di Firenze nel 2014. 

Il ‘Marchese del Prete’ di Venafro è pronto a ospitare la finalissima di Coppa Italia, primo grande evento del calcio regionale.

 “Tutti a venafro”. I cartelli affissi per la città, e la risposta dei tifosi è arrivata, 450 tagliandi sono stati staccati per seguire la squadra rossoblu. L’evento è di quelli importanti e non si può mancare. Il Campobasso 1919 avrà un seguito al limite della capienza, la parte della tribuna è riservata alla tifoseria dell’Aurora Alto Casertano, il presidente Montaquila ha mobilitato tutto il territorio interessato invitando anche i sindaci, saranno circa 200 i supporters casertani presenti all’evento. Questa la coreografia annunciata, la parte sportiva invece è diversa, sul campo non ci sarà un Alto Casertano remissivo, tutt’altro, forte della vittoria concretizzata in campionato, vuole fare il bis. Non sarà una gara facile per i ragazzi di mister Di Meo, anche se sulla carta hanno i favori dei pronostici nonostante il precedente. Il Campobasso 1919 ha in programma di fare il triplete, rievocando il Campobasso di Farina, e sarebbe lo scatto giusto per riportare il grande pubblico al Selvapiana. Al Campobasso 1919 sono arrivati anche gli incoraggiamenti di Rizzetta e Cirrincione, che non si sono fatti mancare parole di elogio per la tifoseria. Ci sono tutti i presupposti di ripetere l’impresa della stagione sportiva 2013-2014, e il popolo rossoblu ci crede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso