Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Cln Cus Molise, tutto facile contro il Bisceglie.

2 min read
Spread the love

Primi tre punti del 2020. Marro torna a segnare in serie A dopo sedici anni

CLN CUS MOLISE 19
FUTSAL BISCEGLIE 4

6-2 primo tempo
Cln Cus Molise: Badodi, De Lucia, Turek, Di Stefano, Campanella, Debetio, Marro, Triglia,
Ferrante, Pietrangelo, Gava, Verlengia.
Futsal Bisceglie: Nanula, Iessi, Sellak, Cassanelli, Mometti, Pasquale, Favuzzi, L’Erario, Marasa,
Spera.
Arbitri: Sallese di Vasto e Ariasi di Pescara. Cronometrista: Squilletti di Campobasso.
Marcatori: Turek (4), Ferrante, Marasa, Favuzzi (autorete), Cassanelli pt; Turek (6), Verlengia (2),
Gava (2), Sellak, Marro, Marasa, Triglia, Di Stefano st.
Note: ammonito Favuzzi.
Comincia con tre punti il girone di ritorno e il 2020 il Circolo La Nebbia Cus Molise che supera
senza difficoltà il fanalino di coda Futsal Bisceglie. Al Palaunimol grande protagonista è l’ex di
turno Vojto Turek che realizza ben dieci reti alla sua ex squadra. Altro dato statistico importante è il
ritorno al gol in serie A dopo sedici anni da parte del bomber tascabile Miki Marro. La partita ha
visto i padroni di casa in assoluto controllo delle ostilità con i giovani nerazzurri ospiti che hanno
onorato l’impegno trovando anche quattro reti.
La partenza sprint è dei locali che trovano il vantaggio con Turek. Lo slovacco si ripete finalizzando
una bella azione personale di Gava. Ferrante e il solito Turek arrotondano ulteriormente il parziale.
Tocca poi a Marasa accorciare le distanze per il Bisceglie. Il portiere nerazzurro Nanula si esalta
sulla botta di Triglia al volo ed evita la capitolazione. Prima del riposo c’è tempo per annottare la
rete ospite di Favuzzi e il 6-2 del Cln Cus Molise che porta la firma dello stesso capitano pugliese,
sfortunato nel deviare nella propria porta un calcio di punizione di Gava toccata anche da Triglia. Si
chiude sul 6-2 il primo tempo. Nella ripresa la selezione di Sanginario continua a macinare
occasioni e gol. Dopo un palo di Gava è Turek a riprendere il discorso realizzativo da dove lo aveva
terminato. Lo slovacco fa subito doppietta con un bel coast to coast in occasione dell’8-2. Sale poi
in cattedra Verlengia che riceve palla spalle alla porta e trova l’angolino. Una bella azione personale
di Gava porta il Cln Cus Molise in doppia cifra Sellak prova a rendere meno amaro il pomeriggio
per il Bisceglie battendo Badodi per il 10-3. Quando mancano 9’04” alla seconda sirena Michele
Marro griffa il tabellino dei marcatori tornando così a realizzare una rete nella seconda serie
nazionale dopo sedici anni. Lo stesso numero 17 di casa è autore dell’assist per Turek (direttamente
da fallo laterale) che segna il 12-3. Il Cln Cus Molise è in totale controllo del match, Marasa porta a
quattro le realizzazioni ospiti prima che la squadra di casa arrotondi ulteriormente il parziale. C’è
gloria, nella festa del gol, anche per Triglia e capitan Di Stefano. Nella prima gara del nuovo anno
mister Sanginario ha fatto ruotare tutti gli effettivi a sua disposizione. Sabato prossimo per i cussini
ci sarà la trasferta di Regalbuto.

 


Spread the love
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P