Cln Cus Molise, mercoledì giorno di recupero contro la Lazio ore 19.00.

Condividi

Debetio suona la carica: “Gara fondamentale per noi”.

 Due sconfitte nelle ultime due giornate, maturate al termine di prestazioni molto positive sono il segno che il Circolo La Nebbia Cus Molise ha enormi potenzialità a sua disposizione. Potenzialità che contro la Lazio, domani sera alle ore 19 devono essere sfruttate per tornare al successo e conquistare il pass per il primo turno preliminare di coppa Italia riservato alle prime quattro squadre classificate al termine del girone di andata. La sfida contro i capitolini, valida per la dodicesima giornata di campionato è stata rinviata due volte a causa di positività accertate nel gruppo squadra biancoceleste. Domani si scende in campo e i punti in palio sono pesantissimi. Il gruppo ha messo alle spalle il ko di Benevento ed è pronto ad affrontare al meglio il confronto, per regalarsi una serata da protagonista.

. “A Benevento e prima ancora contro l’Active abbiamo fatto due ottime gare – rimarca Jonathan Debetio – peccato per il risultato finale che ci ha visto tornare a casa a mani vuote in entrambe le circostanze. Avremmo meritato qualcosa di più senza ombra di dubbio. Venerdì sera a Benevento siamo riusciti a creare diverse occasioni da rete ma abbiamo peccato di precisione sotto porta Adesso, però, abbiamo l’opportunità di vendicare sportivamente i due ko e ce la metteremo tutta per tornare al successo. Il confronto non è assolutamente facile perché la Lazio è un’ottima squadra con elementi di esperienza e qualità. Verranno a Campobasso per provare il colpaccio ma dovranno fare i conti con la nostra voglia di riscatto. Dovremo ripartire da quanto di buono abbiamo fatto nelle ultime apparizioni cercando di mantenere sempre alta la concentrazione. Abbiamo tutte le carte in regola per mettere in difficoltà i biancocelesti e portare a casa i tre punti, Tre punti che ci permetterebbero di conquistare il pass per il primo turno preliminare di coppa Italia, risultato di spessore per società, staff tecnico e per noi giocatori. Sarebbe una bella soddisfazione che vogliamo provare a toglierci”,

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.