22 Giugno 2024

Cln Cus Molise, la terza conferma è quella di Mattia Triglia. “Diamo continuità ad un grande progetto”

2 min read

Mattia Triglia

           Mattia Triglia

Il Circolo La Nebbia Cus Molise aggiunge un altro tassello al suo mosaico per la stagione 2023-24 e conferma Mattia Triglia, giocatore di grande qualità che nello scacchiere di mister Marco Sanginario è diventato imprescindibile. La società rossoblù, proprio per questo, lo ha giustamente ‘blindato’ anche in vista dell’avventura in serie A2 élite. “Continuiamo un progetto che negli anni è risultato vincente come dimostra l’ultima promozione ottenuta con un grande finale di stagione da parte nostra – le prime parole del classe 2000 – ringrazio la società e lo staff tecnico che mi hanno rinnovato la fiducia non appena terminato il campionato. Sono felice di poter vestire ancora questa maglia e di dare il mio contributo alla causa. A Campobasso mi sono sempre sentito a casa, si lavora con grande tranquillità, la società è sempre presente e non ci fa mancare mai nulla. Ci sono quindi tutti i presupposti per fare qualcosa di bello e importante insieme”.

Il pensiero del numero 21 va a quella che è stata l’ultima avventura in serie A2. “Sapevamo che non sarebbe stato agevole raggiungere la categoria superiore – spiega – e così è stato. Abbiamo incontrato delle difficoltà lungo il cammino ma siamo stati bravi a superarle remando tutti dalla stessa parte. E’ stato un anno difficile nel quale ci siamo dovuti confrontare con avversarie di grande spessore e qualità in un girone dove non ci sono state gare semplici. Avevamo come obiettivo quello di puntare alla categoria superiore e siamo riusciti nell’intento. E’ stato bellissimo poter festeggiare la vittoria insieme ad un grandissimo pubblico che ci ha sostenuto e incoraggiato durante tutto l’anno e in occasione della sfida con gli Hornets Roma è stato il nostro sesto uomo in campo. Spero, insieme ai miei compagni, di regalare ai nostri tifosi ancora tantissime soddisfazioni”. Triglia si proietta poi al futuro e a quello che sarà il nuovo campionato. “Credo che il livello salirà ancora – rimarca  – ci saranno due gironi e sicuramente saranno tante le squadre attrezzate. Da parte nostra ci faremo trovare pronti ai nastri di partenza. La società e lo staff tecnico come di consueto non lasceranno nulla al caso e il Circolo La Nebbia Cus Molise sarà in grado di dire la sua”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso