Cln Cus Molise, domani la sfida playoff in casa dell’Ecocity Futsal Genzano.

Mister Marco Sanginario

Condividi

Marco Sanginario: “Gara difficile ma ci proveremo per essere protagonisti”

Archiviata la sconfitta interna contro l’Active Network che ha chiuso la regular season, il Circolo La Nebbia Cus Molise ha lavorato sodo per affrontare al meglio il primo turno playoff. I ragazzi di Marco Sanginario saranno di scena domani pomeriggio alle ore 16 a Genzano per incrociare l’Ecocity. Una gara dal sapore speciale che ai rossoblù evoca sicuramente bei ricordi. In occasione della ventitreesima giornata di campionato, infatti, capitan Di Stefano e compagni sono riusciti ad espugnare il Palacesaroni nonostante le assenze, compiendo così un passo importante verso gli spareggi. Quella di domani sarà sicuramente un’altra partita con in palio qualcosa di più dei tre punti. I molisani lo sanno bene e cercheranno di sfruttare a dovere tutte le loro caratteristiche migliori per continuare a sognare. “Andiamo a giocare i playoff fuori casa – spiega il tecnico Marco Sanginario – e non è detto che sia un male. Se guardiamo le statistiche questa squadra lontano dal Palaunimol ha avuto un ruolino di marcia importante ed è riuscita a fare punti anche con formazioni di spessore assoluto. Conosciamo il grande valore dell’Ecocity ma i ragazzi desiderano vivere i playoff da protagonisti, ci tengono a fare qualcosa di importante. Non abbiamo nulla da perdere, scenderemo in campo con la testa sgombra da tutti i pensieri e sono convinto che possiamo fare una grande prestazione”. E’ bene ricordare, tra l’altro, che i campobassani in estate erano partiti con l’obiettivo di raggiungere quanto prima la salvezza. Strada facendo, però, gli uomini del presidente Dell’Omo sono andati oltre le aspettative stazionando in maniera stabile nella zona nobile della graduatoria  dalla prima giornata,  conquistando il pass per i playoff. “La quarta posizione finale rende merito a questi ragazzi che hanno profuso un grande impegno e tanta passione durante tutto l’anno – rimarca il tecnico – sabato scorso contro l’Active siamo stati autori di un grandissimo primo tempo. Poi anche a causa di qualche assenza e di qualche acciacco, non abbiamo avuto forze fresche per contrastare la loro grande qualità. Adesso vogliamo provare a regalare e regalarci un’altra soddisfazione rispettando i nostri avversari ma consapevoli anche delle grandi qualità di cui siamo in possesso”.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.