Direttore responsabile: Alfonso Sticca

CLN Cus Molise, Debetio: “Contro il Cobà gara dura ma vogliamo allungare la serie positiva”

2 min read
Condividi

Qualità e quantità a disposizione del Circolo La Nebbia Cus Molise. Jonathan Debetio ha confermato sabato a Castelfidardo di essere un giocatore prezioso per la formazione di Marco Sanginario. Con la sua doppietta ha contribuito alla conquista dei tre punti su un campo non semplice. Tre punti che hanno consentito ai biancorossi di rimanere in alto in classifica a stretto contatto con la capolista Manfredonia. “Dopo la sconfitta contro il Manfredonia – spiega – abbiamo lavorato tanto e bene in settimana per arrivare alla gara di Castelfidardo nelle condizioni migliori. Ci siamo riusciti e abbiamo messo in cassaforte tre punti pesanti per la classifica e per il morale che ci consentono di preparare al meglio la sfida interna contro il Futsal Cobà. Abbiamo dato prova di grande compattezza e credo che abbiamo meritato il successo su un campo non facile”.

L’avvio della stagione è stato ampiamente positivo per voi. Peccato solo per il ko rimediato nell’ultima sfida interna.

“Nell’ultima sfida casalinga, quella contro il Manfredonia, dopo un buon primo tempo nella ripresa siamo usciti di scena. Abbiamo avuto la riprova che in questo campionato non esistono gare semplici, anzi. Sabato dobbiamo entrare in campo con la giusta concentrazione e con tanta grinta per provare a fare bottino pieno. E’ nostra intenzione allungare la serie di risultati positivi”.

Dal punto di vista personale è stato un inizio positivo per te. A Castelfidardo hai realizzato una doppietta. Quanto potrai dare ancora alla squadra?

“Sicuramente la doppietta alla Tenax mi ha dato ulteriore fiducia, spero di riuscire a fare ancora altre reti in questa stagione per aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi che si è prefissata. Al di là dei gol personali, però, credo che la cosa più importante è il risultato di squadra. Mi auguro di riuscire insieme ai miei compagni a togliermi delle belle soddisfazioni in questo campionato”.

Sabato arriva il Futsal Cobà, che gara sarà a tuo avviso?

“Molto difficile. Sappiamo che quella marchigiana è una delle più forti se non la più forte del girone. Perciò dobbiamo scendere in campo concentrati e determinati per disputare una grande partita e perché no conquistare i tre punti. Sono convinto che abbiamo i mezzi e le possibilità per farlo”.

Quale può essere a tuo avviso l’obiettivo del Cln Cus Molise in questa stagione?

“Siamo un grande gruppo, una squadra con enormi potenzialità che fino ad oggi ha dimostrato il proprio valore. Dico che l’obiettivo principale resta la salvezza ma se giochiamo come sappiamo, possiamo ambire anche agli spareggi promozione. Vedremo strada facendo dove riusciremo ad arrivare”.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P