Cln Cus Molise avvio difficile, a Sala Consilina arriva la seconda sconfitta in campionato.

Condividi

Prima trasferta della stagione amara per il Circolo La Nebbia Cus Molise che cade sul campo del Sala Consilina. Su un rettangolo di gioco molto piccolo, la squadra di Sanginario ci mette cuore e grinta ma non basta per portare a casa un risultato positivo.

SPORTING SALA CONSILINA   5   – CLN CUS MOLISE  1 (2-1 primo tempo)

 Sporting Sala Consilina: Gallon, Carducci, De Carli, Egea, Zancanaro, Petragallo, Moraes, Brunelli, Calderolli, Giampaolo, Bavaresco. All. De Souza.

Cln Cus Molise: Oliveira, Di Stefano, Di Lisio, Ruan, Lucas, Tirapo, Barichello, Porcari, Lu. Mariano, Lo. Mariano, De Santis, Palladino. All. Sanginario.

Arbitri: Giaquinto di Ostia Lido e Colangeli di Aprilia. Crono: Romano di Salerno.

Marcatori:  Brunelli, Di Lisio, Di Lisio (aut.) pt; Zancanaro, Brunelli (2),

Note:  ammoniti Zancanaro, Lucas, Di Stefano, Carducci, Egea, Ruan, Di Lisio, Oliveira, Moraes.

La cronaca – Nel primo tempo ci provano subito i locali con la combinazione Bavaresco-Zancanaro, Oliveira devia la conclusione. E’ poi ancora l’ex Zancanaro ad impegnare l’estremo difensore dei molisani, sempre attento tra i pali. Dopo un salvataggio sulla linea di capitan Di Stefano, Brunelli porta in vantaggio il Sala. Il Cln Cus Molise non ci sta e Zancanaro si immola a salvare sulla linea. Il pareggio degli uomini di Sanginario arriva grazie a Di Lisio che spinge in rete il pallone proveniente da fallo laterale battuto da Di Stefano. Dopo un miracolo di Oliveira su Carducci arriva il nuovo sorpasso per i gialloverdi. Calderolli dalla distanza costringe alla deviazione in angolo Oliveira. Sul seguente corner battuto da Bavaresco c’è la sfortunata deviazione in rete di Di Lisio. La prima frazione di gioco si chiude sul 2-1 per il Sala Consilina.

Nella ripresa parte bene la formazione ospite con Barichello che assiste Ruan, conclusione che si stampa su palo esterno della porta difesa da Gallon. Subito dopo i locali calano il tris con uno schema da fallo laterale e conclusione vincente di Zancanaro. Il quintetto molisano prova a rialzare la testa, Barichello mette al centro e Di Stefano non trova il bersaglio grosso per un nulla. Sull’altro fronte una ripartenza di Carducci viene stoppata dall’intervento provvidenziale in corner di Vinicius Oliveira. E’ poi Calderolli a non trovare lo specchio da posizione favorevole. Il poker dei gialloverdi arriva poco più tardi. Corner di Bavaresco e gol di Brunelli che fa doppietta. Mister Sanginario opta per il portiere di movimento (Tirapo) ma la mossa non fornisce gli effetti sperati, anzi. E’ il Sala ad andare ancora a bersaglio con Brunelli (gran conclusione dopo aver ricevuto palla spalle alla porta) per il 5-1. Il Cln Cus Molise prova a reagire ma Gallon compie il miracolo su Porcari assistito da Barichello. Da segnalare in casa rossoblù gli esordi in campionato di Luca e Lorenzo Mariano oltre che di Porcari. “Non ho mai avuto la sensazione di poter portare via punti da questo campo – spiega al termine mister Sanginario – la sconfitta è meritata, bisogna lavorare e in settimana, con la società valuteremo il da farsi per raddrizzare questa situazione.

Il Sala può così far festa, il Cln Cus Molise si proietta alla gara interna contro il Pomezia di sabato prossimo.

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.