Direttore responsabile: Alfonso Sticca

CLINIC E QUADRANGOLARE, GIORNATA DI GRANDI EVENTI AL CUS MOLISE

2 min read
Condividi

La lunga attesa è terminata. Quella di domani sarà una giornata di grandi eventi targati Cus Molise e patrocinati dal comune del capoluogo e dalla regione. La città di Campobasso e la Regione Molise saranno al centro dell’attenzione di appassionati e addetti ai lavori di futsal e non solo. Sarà un sabato dedicato allo sport ma anche alla cultura visto e considerato che il Centro Universitario del Molise ha deciso di affiancare alla kermesse di futsal il Primo Clinic Città di Campobasso dal titolo ‘Tecnica e Tattica nel futsal e nel basket. Similitudini e differenze. Un incontro quello previsto alle ore 10 al Palaunimol, che vedrà come protagonisti tre relatori di grande livello: il coach Andrea Capobianco, il tecnico dell’Acqua&Sapone Fausto Scarpitti e il trainer dell’Active Network David Ceppi. A moderare sarà il professor Germano Guerra, delegato allo sport del rettore e medico sportivo. Un clinic che vedrà protagonisti anche gli studenti Unimol che  frequentano la facoltà di Scienze del Benessere (e seguono il corso di laurea in Scienze Motorie) che avranno modo nella circostanza di apprendere nozioni importanti utili per il loro cammino universitario. Ci sarà la possibilità di interagire con i relatori e cercare di carpire i segreti da tre grandi interpreti delle due specialità.  Dopo questo antipasto, nel pomeriggio spazio al grande futsal. In campo una selezione della massima serie nazionale, l’Acqua&Sapone di Fausto Scarpitti che nella prossima stagione lotterà per lo scudetto, i padroni di casa del Cln Cus Molise,  l’Active Network di mister Ceppi e la Tonbesi Ortona guidata da Gianluca Marzuoli (tre formazioni che saranno protagoniste nel torneo di serie A2). Si scenderà in campo a partire dalle ore 15 con sul parquet Active Network e Tombesi. A seguire ci sarà il match tra i padroni di casa e l’Acqua e Sapone Futsal, una sfida assai accattivante che permetterà agli uomini di mister Sanginario di verificare il lavoro svolto in preparazione e agli abruzzesi di affilare le armi in vista dell’inizio del campionato fissato una settimana più tardi. Per il gruppo guidato da Fausto Scrpitti ci sarà il big match contro la Sandro Abate. A seguire si assisterà alla partita tra le perdenti delle prime due sfide e alle ore 18 si scenderà in campo per  la finalissima. Al termine sono in programma le premiazioni che chiuderanno di fatto la kermesse campobassana.

Da rimarcare il grande sforzo organizzativo del Cus Molise, che ha voluto dare continuità ad una manifestazione partita lo scorso anno e che ha riservato grandi soddisfazioni e grande spettacolo dal punto di vista tecnico. L’aggiunta del primo clinic Città di Campobasso, con il coinvolgimento degli studenti Unimol, testimonia la grande sinergia con l’Ateneo Molisano. Una sinergia di grande successo.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P