Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Circolo La Nebbia Cus Molise, squadra iscritta al campionato di serie A2

2 min read
Condividi

Il Circolo La Nebbia Cus Molise è regolarmente iscritto al campionato di serie A2. La società ha provveduto ad inviare a Roma la documentazione necessaria per ufficializzare la seconda partecipazione consecutiva alla categoria conquistata con merito, passione e sacrificio due anni fa dopo una splendida cavalcata culminata con la vittoria nella finale playoff contro il Fano. L’iscrizione al campionato è il primo e più importante passo di una stagione che si spera possa regalare sorrisi e soddisfazione al sodalizio campobassano, massima espressione nel futsal nella nostra regione. La società, di concerto con lo staff tecnico, sta allestendo un organico di buon livello, le cui basi poggiano sulle conferme dei giocatori più rappresentativi che hanno contribuito a portare in alto la formazione di Marco Sanginario. “L’iscrizione al campionato è il primo passo verso quella che sarà la nostra nuova stagione – afferma il direttore generale del Cln Cus Molise Gilberto Griguoli – abbiamo provveduto nei tempi previsti ad inoltrare  la documentazione necessaria per partecipare al campionato – siamo contenti di poter essere ancora una volta al via della serie A2, cosa di questi tempi  non certo semplice e scontata. In un momento storicamente assai complicato, non solo dal punto di vista sportivo, il grande lavoro e la passione della società, con in testa il nostro presidente Dell’Omo e tutti i collaboratori hanno permesso la partecipazione al campionato. Messo questo tassello – continua il direttore generale – possiamo concentrarci sulla chiusura dell’organico. Un organico che ha basi solide e che è stato e sarà arricchito con innesti mirati e di qualità. Come ogni anno non faremo il passo più lungo della gamba ma siamo convinti di poterci divertire e di riuscire a toglierci tante belle soddisfazioni. Siamo consapevoli delle difficoltà che andremo ad incontrare ma anche delle nostre grandi qualità e potenzialità”. La stagione scatterà a metà ottobre e bisognerà capire con quali, eventuali restrizioni (se ci saranno) dovute alla pandemia da Covid 19. “L’auspicio è che tutto possa tornare come prima e si possa giocare regolarmente anche con il pubblico sugli spalti – interviene ancora Griguoli – i tifosi sono l’arma in più di qualsiasi squadra, anche della nostra. Non bisogna certo abbassare la guardia ma l’augurio è che la pandemia possa essere messa piano piano alle spalle. Lo sport – chiosa il diggì del Cln Cus Molise – è una parte importante della nostra vita e in quanto tale ci auguriamo di poterlo vivere nella  maniera migliore possibile. Noi ci faremo trovare pronti”.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P