18 Maggio 2024

Calcio Serie D – Vastogirardi, Guida ancora a digiuno, ci pensa Alagia a rispondere al Pineto.

2 min read

Alagia l'uomo in più in questo momento del Vastogirardi

La gara di recupero della 25esima giornata termina con un botta e risposta. Per il Pineto segna Romano, poi è Alagia a pareggiare i conti.

 

ASD VASTOGIRARDI – PINETO CALCIO 1 – 1

ASD VASTOGIRARDI : Di Stasio, Montuori, Minchillo, Guadalupi, Ruggieri, Gargiulo (Acunzo 76’), Donatelli (Secondo 76’), Irace (Mazzeo 76’), Salatino, Guida (Prado 83’), Alagia.

Panchina: Castelli, Nespoli, Ba Dredjy, Dargenio, Buglia. – All. Fabio Prosperi

PINETO CALCIO: Mercorelli, Bosco (Cascione 46’), Pepe, Minincleri, Mesisca, Domizi, Della Quercia, Barlafante (De Biase 84’), Romano (Del Mastro 68’), Rea (Di Giacomo 59’), Galeano (Caprioli 63’). A disposizione: Montese, Rodriguez, Marcone, Minella. – All. Daniele Amaolo

Arbitro: Marco Russo (Torre Ann.) – Assistenti:  Ferdinando Savino (Napoli), Michele Desiderato (Barletta)

RETI: 15’ Romano (P), 37’ Alagia (V).

VASTOGIRARDI.  Termina con  un pareggio la gara di recupero della 25° giornata tra il Vastogirardi e il Pineto. Dopo due sconfitte consecutive la squadra di Prosperi incassa un punto che muove la classifica, ma che in cassaforte altre due gare da recuperare che dovrà sfruttare al meglio per evitare sorprese dell’ultima ora.

La gara inizia con le due squadre che si studiano, ritmo lento senza nessun pericolo per i due portieri. Ma al 15minuto il match sale di tono: palla a scavalcare la difesa e sul palo opposto Romano di testa infila la palla in rete. Il gol è come una doccia fredda per Ruggieri e compagni, che accusano il colpo e potevano capitolare ancora se Barlafante fosse stato più cinico. Da qui in poi Il Vastogirardi inizia a pressare sull’acceleratore, e si fa vedere nei pressi del portiere Mercorelli con Guida che servito da Alagia, manda la sfera alta sulla trasversale. Capovolgimento di fronte e il Pineto si fa di nuovo pericoloso con Della Quercia che non inquadra lo specchio della porta. Il Vastogirardi non ci sta e il suo pressing si fa furente fino ad arrivare al gol dopo una azione corale, ma è Alagia a mettere lo zampino finale. E’ sempre lo Speedy Gonzales gialloblu a mettere in subbuglio la difesa della squadra abruzzese: palla di poco a lato. Si va al riposo con un pari che non soddisfa nessuno.

Si torna in campo con le idee bellicose del Vastogirardi e il Pineto, ma nessuno riesce a concretizzare le occasioni da gol create fino al triplice fischio finale del direttore di gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso