28 Maggio 2024

Calcio Serie D – Guadalupi e Guida rilanciano il Vastogirardi nella zona playoff.

2 min read

Per un gol per tempo Ruggieri e compagni si sbarazzano del temibile Notaresco. Il capocannoniere del girone Michele Guida (foto) incrementa il suo score e si porta a 16 gol.

 ASD VASTOGIRARDI – NOTARESCO  2 – 0

VASTOGIRARDI: Di Stasio, Montuori, Minchillo, Guadalupi, Ruggieri, Gargiulo ( 75’ Mazzeo),  Secondo (79’ Donatelli ), Irace, Salatino ( Prado 90’ ), Guida (Buglia 72’), Alagia. A disp.: Castelli, Dargenio, Rinaldi, Ba Dredjy, Gallo. All.: Prosperi

NOTARESCO: Shiba, Bellardinelli (Frederich 60’), Bruno, Diarra (21’Pesce ),  Speranza, Maio, Valenti, Lopez, Massarotti (59’ Pampano ), Sorrini, Esposito, (75’Dorato). A disposizione: Mariani, Bucciarelli, Gallo, De Stefanis. All.: Epifani

Arbitro. Giovanni Castellano (Nichelino), Antonio Caputo (Benevento), Dario Maione (Nola).

Reti.  32’ Guadalupi 58’ Guida.

VASTOGIRARDI. Con una gara attenta e concreta, il Vastogirardi fa propria la gara contro il temibile Notaresco. Partita con continui capovolgimenti, ma alla fine è la squadra di Prosperi a incamerare i tre punti con un gol per tempo. Il match non si presenta nelle giuste condizioni mentali per il Vastogirardi che deve cancellare la brutta sconfitta patita contro il Matese. Infatti, alla partenza dello scontro con compagine abruzzese, i molisani ci metto un po’ per entrare in partita, tanto da dare la possibilità ad Esposito e compagni di passare in vantaggio: gol annullato per fuorigioco. Passato lo spavento, il Vastogirardi inizia nel suo martellamento continuo e mette la museruola al Notaresco, portando scompiglio nell’area con uno scambio Gargiulo-Salatino. Poi è la volta di Guida, che va alla ricerca della continuità del gol, ma il suo tiro potente è centrale e facile preda del portiere Shiba. La risposta del Notaresco è nel tentativo di pallonetto di Massarotti che si deposita sulla trasversale e poi la palla termina fuori. La gara si mantiene sul filo dell’equilibrio, quasi ad avvertire che il gol possa arrivare da una parte e dall’altra. Ma è il Vastogirardi a concretizzare il vantaggio, dopo i tentativi di Alagia e Salatino pescato in ofside. In azione di recupero la squadra di Prosperi mette in moto Guadalupi che con un tiro secco e preciso non lascia scampo all’intervento di Shiba. Il Notaresco accusa il colpo, cerca di rispondere con incursioni sulle fasce, Esposito è guardato a vista, si rende poco pericoloso e la sua azione è facile preda della linea difensiva gialloblu.Si va al riposo con il Vastogirardi in vantaggio. Nella ripresa la gara continua sullo stesso copione della prima parte, ma il Vastogirardi questa volta ci mette poco a raddoppiare, il gol tanto cercato arriva per Guida: Alagia mette in moto Guadalupi, che pennella per l’accorrente Guida che di precisione gonfia la rete alle spalle del portiere Shiba. Il Notaresco sotto di due gol si riversa in avanti lasciando ampi varchi al Vastogirardi che poteva portare a tre i gol con un allungo di Salatino che perfeziona per Guida, ma questa volta viene ipnotizzato da Shiba. La squadra gialloblu gioca sul velluto: controlla il doppio vantaggio e riparte di giustezza, e solo per una inezia non arrotonda il risultato che non muta fino alla fine.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso