Calcio Serie D. Campobasso, un pareggio con la Vastese senza danni. Nessun dramma si fa gruppo.

3 min read
Condividi

La squadra rossoblu non riesce a scardinare la difesa adriatica e ringrazia il Matese che ha bloccato il Notaresco.

Zero reti tra il Campobasso e la Vastese. Un punto per uno, così a godere è la Vastese che guadagna terreno per la salvezza, mentre il Campobasso può consolarsi del pari del rivale Notaresco, che gli permette di mantenere saldamente la vetta della classifica. Risultato giusto al termine di una partita giocata da entrambe le parti più con le gambe che con la testa, più con la forza che con la tecnica, fatto eccezione per Esposito che ha fatto quello che poteva con le batterie da ricaricare. Abbiamo detto un pareggio che non smuove di un millimetro la classifica e il Campobasso ora può approfittare della sosta per mettere fieno nel fienile, perché dal ritorno in campo non ci sarà più tempo per respirare, si torna a giocare mercoledì 28 aprile contro il Pineto.

La partita. E’ il solito Campobasso che parte veloce e mette la Vastese alle corde con un Esposito che in quattro giri di lancette crea tre occasioni: piattone che esce di poco a lato, uno slalom sulla linea di fondo bloccato dal raddoppio difensivo e poi il portiere Boccanera a respingere di piedi. La gara continua nella metà campo della Vastese che attende di ripartire in contropiede e trova l’occasione di rendersi pericolosa con Di Prisco, risposta esemplare di Raccichini. La squadra rossoblu si riporta di nuovo in avanti, questa volta con un’azione personale di Vanzan che si mette in proprio e si fa tutta la corsia e tenta di bucare l’estremo difensore adriatico di forza, buona la risposta di piedi di Boccanera. Da qui al 40minuto c’è il blackout dei rossoblu che non trova la freschezza mentale di orchestrare il gioco come aveva fatto all’inizio gara, la Vastese ne approfitta per portarsi in avanti e farsi pericolosa con Obodo che impegna l’attento Raccichini ad una deviazione in angolo. La prima frazione si chiude con il Campobasso proteso in avanti sempre con il solito Esposito che inventa per la testa di Bontà, anticipo millimetrico dell’estremo difensore adriatico.

Si torna in campo con una leggera pioggia che rende scivoloso il terreno di gioco, ma di gioco se ne vede poco, qualche occasione sporadica da una parte e dall’altra, fino al rigore in movimento di Esposito, reattivo Boccanera, che poi si ripete sul tiro di Candellori. Poi più nulla.

 

CAMPOBASO – VASTESE  0 – 0

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini, Fabriani, Vanzan, Ladu (71’ Rossetti), Menna, Dalmazzi, Bontà, Candellori, Cogliati (84’ Di Domenicantonio), Esposito, Vitali (87’ De Biase).

A disposizione: Oliva, Capuozzo, Martino, Sbardella, Mancini, De Biase, Zammarchi, Di Domenicantonio.

Allenatore: Mirko Cudini

VASTESE (4-4-2): Boccanera, Di Filippo, Altobelli, Barbarossa, Obodo, Diallo, Martinez (32’ Lenoci), Di Prisco (76’), Bernardi (76’ Cardinal6), Mamona (84’Solimeno), Cauterucci

A disposizione: Falzano, Iarocci, De Angelis, Ferramosca, Franzese.

Allenatore: Fulvio D’Adderio

Arbitro: Cutrufo di Catania

Note.Ammoniti: Obodo, Dalmazzi, Barbarossa, Menna

I RISULTATI DEL GIRONE F: Aprilia-Recanatese (0 – 5);  Fiuggi-Real Giulianova (0 – 2);  Castelnuovo Vomano-Cynthialbalonga (3 – 3);  Campobasso-Vastese (0 – 0);  Matese-Notaresco (1 – 1);  Montegiorgio-Tolentino (2 – 1);  Pineto-Rieti (2 – 0).

RINVIATE. Castelfidardo-Vastogirardi e Olympia Agnonese-Porto S. Elpidio.

LA CLASSIFICA: Campobasso**54, Notaresco**52, Albalonga 44, Castelnuovo* V. 42, Matese*41 ,  Vastogirardi *****35, Recanatese ** 35, Castelfidardo*** 34, Tolentino** 32, Montegiorgio****32 , Rieti 31*, Aprilia Racing **30, , Vastese*****28 (-1pen.),  Atl. T. Fiuggi*****24, Pineto*******29,  Real Giulianova* *22, Agnonese******* 4, P.Sant’Elpidio *******3.

(Ogni asterisco indica una partita in meno)


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.