29 Gennaio 2023

CALCIO SERIE D – Bel colpo del Vastogirardi che si regala tre punti contro il Notaresco. In gol Ruggieri, Calemme e Fiori.

2 min read
Asd Vastogirardi – San Nicolò Notaresco   3 – 1
VASTOGIRARDI: Petriccione, Canale, Gallo, Gargiulo, Ruggieri, Grandis (Maione 38’st), Sergio (Antogiovanni (8’st), Iacullo (Fiori 8’st), Lorusso (Bentos Vasquez 9’pt) Calemme (35’ Mocanu), Hernandez Perez. A disposizione: Piga, Sciarretta, Donatelli, Panaro. All. Coletti
SAN NICOLO’ NOTARESCO: Shiba, Cantarini, Scipioni, Bruno (Babaj), De Caro (Di Renzo), Pulsoni, Badan (E. 47’pt), Koxha (Kuqi 7’st), De Martino (Manari 43’pt), Gelsi (Sedaj 26’ st), Sarli. A disposizione: Sergio, Campestre, Blando, Gallo. All. De Patre
Arbitro: L. Pica (Roma 1), M. D’Ottavio (Roma 2), D. Tasciotti (Latina)
RETI: Ruggieri (V. 31’pt), Calemme (V. 19’st), Fiori (V. 31’st), Di Renzo (N. 39’st)
Note: Esce Lorusso (V.) per infortunio (9’ pt). Espulso Badan ( N.). Ammoniti:  Gargiulo (V.), Sergio (V.),  Shiba (N.), Gelsi (N.), Maione (V.)
.
LA GARA – Il Vastogirardi fa rispettare la regola del ‘Di Tella’ e regola il Notaresco con un risultato che non fa una piega. La squadra di Coletti regge l’urto fin dalle prime battute, anche se deve accusare l’infortunio di Lorusso dopo appena 9 giri di lancette. Dopo l’uscita di Lorusso la gara s’incanala sul piano fisico e l’arbitro ha avuto il suo bel da fare per far scorrere la partita più sul piano tecnico, ma al termine si registrano uno espulso e cinque ammoniti. Il Vastogirardi si fa rispettare e inizia a menare la danza con un gioco bello a vedere a nella zona mediana del campo. La prima vera occasione arriva al 19 minuto quando Ruggieri dal piede caldo fa la barba alla trasversale. Il Notaresco risponde con Scipioni che impegna Petriccione in una parata in due tempi. Poi è Hernandez Perez ad entrare in gara che si rende pericoloso in due occasioni, il gol è nell’aria e Ruggieri sfrutta al meglio la palla che arriva in area e di testa la spedisce alle spalle di Shiba. La gara si mette sul verso giusto per il Vastogirardi, ma ancora di più quando Badan viene spedito anzitempo negli spogliatoi per un fallaccio su Perez. L’uomo in più viene sfruttato al meglio dalla squadra di Coletti, è Hernandez a fare da rifinitore per Calemme che si beve la difesa e portiere: 2 a 0. Il risultato potrebbe diventare ancora più pesante per il Notaresco, ma Hernandez e Fiori sono poco lucidi negli ultimi quindici metri, ma sono sufficienti solo pochi giri di lancette che Fiori si riscatta su suggerimento di Calemme e spedisce la sfera alle spalle dell’incolpevole Shiba. La gara è ormai chiusa, il Vastogirardi allenta il ritmo e il Notaresco ne approfitta per rendere meno amara la sconfitta con Di Renzo che di testa sorprende tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.